Minaccia di morte l’ex compagno e danneggia l’auto, arrestata donna

Minaccia di morte l'ex compagno e danneggia l'auto, arrestata donna

Minaccia di morte l’ex compagno e danneggia l’auto, arrestata donna

Una storia d’amore finita male si è trasformata in un incubo per un uomo di Spello, che ha subito per mesi ingiurie, minacce e molestie da parte della sua ex compagna. La donna, una italiana di 62 anni, non accettava la rottura del rapporto e ha tentato più volte di riconquistare l’uomo con metodi violenti e intimidatori.

L’episodio più grave si è verificato mercoledì scorso, quando la donna si è presentata a casa dell’ex con un coltello da cucina con lama di 26 cm, un batticarne e un paio di forbici, tutti sequestrati dai Carabinieri intervenuti sul posto. Dopo aver danneggiato l’auto dell’uomo, rompendo il lunotto e i fari posteriori, e aver gettato alcune piante d’arredo lungo la strada, la donna ha preso a calci il portone d’ingresso e ha estratto il coltello, minacciando di morte l’ex compagno.

L’uomo, spaventato, ha chiamato il numero di emergenza 112 e ha chiesto aiuto. I Carabinieri della Sezione Radiomobile di Foligno sono arrivati tempestivamente e hanno fermato la donna, che si trovava alla guida della propria auto. Nel corso della perquisizione, hanno trovato gli oggetti atti ad offendere nascosti nell’abitacolo.

La donna è stata arrestata per atti persecutori, minaccia, danneggiamento e porto abusivo di oggetti atti ad offendere. Al termine delle formalità di legge, durante l’udienza di convalida presso il Tribunale di Spoleto, le è stata applicata la misura del divieto di avvicinamento ai luoghi frequentati dalla persona offesa. Si tratta di una misura cautelare che impedisce alla donna di avvicinarsi o contattare l’uomo, al fine di tutelare la sua incolumità e la sua tranquillità.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*