Regolamento consiliare modificato a colpi di maggioranza, lo afferma la Lega Spello

 
Chiama o scrivi in redazione


Regolamento consiliare modificato a colpi di maggioranza, lo afferma la Lega Spello

Regolamento consiliare modificato a colpi di maggioranza, lo afferma la Lega Spello

E’ quanto affermano i consiglieri della Lega Lorenzo Sensi e Paolo Lillocci a seguito della seduta del Consiglio comunale del 13 aprile.


Lega Spello


Al secondo punto all’ordine del giorno – spiegano – veniva proposta un’ulteriore modifica del Regolamento consiliare a distanza neanche di un anno dall’ultima revisione regolamentare. Su nostra istanza veniva sospesa la seduta a seguito della presentazione di un emendamento. Il consiglio comunale infatti veniva sospeso per quasi un’ora per cercare di riportare in commissione l’ennesima modifica del Regolamento relativa alla convocazione del Consiglio comunale in modalità esclusivamente a distanza. Nonostante le proposte costruttive formulate dalle minoranze, il sindaco e il presidente del Consiglio comunale ergevano un muro invalicabile. Dopo quasi un’ora di interruzione della diretta streaming, la seduta riprendeva e la maggioranza votava per l’ennesima volta la modifica del Regolamento del Consiglio comunale. Come ripetuto più volte, è in atto a Spello, una vera e propria emergenza democratica. Il Gruppo Lega Umbria Spello – concludono i consiglieri – continuerà a vigilare sull’attività amministrativa con i cittadini e per i cittadini”.

Eventi in Umbria

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*