Associazione Amici di Spello dona materiali e giochi didattici a Istituto Ferraris

Associazione Amici di Spello dona giochi didattici a Istituto Ferraris

Associazione Amici di Spello dona materiali e giochi didattici a Istituto Ferraris

Le feste di Halloween come occasione per stare insieme e per raccogliere fondi da destinare alle attività scolastiche dell’Istituto comprensivo “G. Ferraris” di Spello: sono stati consegnati ufficialmente questa mattina alla scuola primaria Vitale Rosi i materiali e giochi didattici acquistati dall’Associazione Amici di Spello insieme a Simona Migliarelli e Raffaella Ballerini grazie alle offerte raccolte durante le feste organizzate nel 2017 e 2018 nel centro Polivalente di Cà Rapillo.

Presenti il dirigente dell’Istituto Maria Grazia Giampè, il sindaco Moreno Landrini, il presidente dell’Associazione Amici di Spello, Gianluca Insinga, Simona Migliarelli e Raffaella Ballerini.

Tra i materiali donati, molto apprezzata la scacchiera in formato gigante che permetterà ai bambini della scuola primaria di potenziare le attività inerenti al laboratorio di scacchi in cui sono impegnate ben 9 classi. Il dirigente Giampè nel ringraziare a nome della scuola i promotori dell’iniziativa, ha sottolineato l’importanza del laboratorio, che rientra nel piano di arricchimento dell’offerta formativa, quale importante occasione per i bambini di imparare la matematica e la logica giocando.

L’Associazione Amici di Spello – ha commentato il presidente Insinga – ha subito accolto l’invito di privati cittadini ad organizzare eventi che insieme alla socialità affiancano iniziative solidali a supporto di attività che coinvolgono i bambini nell’ambito della formazione scolastica”. Apprezzamento è stato espresso anche dal primo cittadino il quale ha auspicato “la promozione di altre iniziative come queste che contribuiscono a crescere e a consolidare i legami all’interno della comunità”.

Eventi in Umbria

1 Commento

  1. Sou de Brazil. Mia nona Clementina Girolami é de Spello. Veio ao Brasil com seu marido Antonio Rosi em 1893. Mio nono é de Foligno. Per favore, algum parente vivo de Clementina Girolami? Ajude – me, por favor. No parlo italiano. Vou estudar.

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*