Sicurezza e controllo di vicinato, prefettura di Perugia e Comune di Spello siglano un protocollo d’intesa

Sicurezza, prefettura Perugia e Comune Spello siglano protocollo d’intesa

Sicurezza e controllo di vicinato, prefettura di Perugia e Comune di Spello siglano un protocollo d’intesa Realizzare un più ampio sistema integrato di sicurezza urbana affiancando agli interventi di competenza esclusiva delle Forze armate le iniziative dei cittadini volte a favorire e migliorare la conoscenza reciproca nell’ambito dei quartieri e frazioni del Comune. E’ quanto si propone il protocollo d’intesa finalizzato alla sicurezza e al controllo di vicinato siglato nei giorni scorsi tra la Prefettura di Perugia e il Comune di Spello che rientra nelle iniziative promosse dalla Prefettura in sinergia con le Istituzioni del territorio, al fine di assicurare sempre più elevati livelli di sicurezza, anche attraverso forme di coinvolgimento dei cittadini.

Il documento, sottoscritto dal prefetto Claudio Sgaraglia e dal sindaco Moreno Landrini, sui basa sull’impegno del Comune di elaborare un progetto di controllo del vicinato aperto alla partecipazione attiva di tutti i cittadini che, a loro volta, si impegnano a rispettare le indicazioni contenute nel protocollo e nel progetto.

In particolare, quest’ultimo, deve contenere l’indicazione delle caratteristiche principali di ciascuna area cittadina, azioni di sensibilizzazione dei cittadini in quelle zone dove si avverte l’esigenza di maggiori controllo, il coinvolgimento della Polizia Municipale, la promozione di riunioni periodiche dei cittadini aderenti, individuazione di un responsabile del progetto che possa fare anche da referente per l’organizzazione di gruppi di messaggistica istantanea su piattaforma WhatsApp e mailing list e vigilare sulla corretta esecuzione del progetto da parte dei cittadini.

Dall’altro lato, la Prefettura si impegna ad offrire al Comune supporto nell’elaborazione e attuazione del Progetto, anche attraverso apposite riunioni del Comitato provinciale per l’ordine e la sicurezza Pubblica, a promuovere la partecipazione delle Forze di polizia agli incontri “Il progetto sarà ampiamente condiviso con i cittadini nell’ambito di una serie di incontri programmati in tutto il territorio comunale che partiranno il prossimo 8 ottobre a Vallegloria nell’ex Chiesa di Santa Barbara – commenta il sindaco Moreno Landrini -.

Nell’ottica di un costante coinvolgimento e trasparenza, riteniamo che questi incontri siano un’importante opportunità di confronto e di scambio reciproco in cui affrontare anche la questione sicurezza, una tematica oggi particolare sentita dai cittadini che attraverso le iniziative previste nel protocollo potranno svolgere un ruolo attivo”. Ad oggi, insieme a Spello, il protocollo d’intesa è stato siglato dai Comuni di Perugia, Umbertide, Castel Ritaldi, Deruta e Trevi. 

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*