Spello, Teatro Subasio, in scena “Iomiodio – non avrò altro dio all’infuori di me”

 
Chiama o scrivi in redazione


"Iomiodio"

(spellooggi.it) SPELLO – Nuovo anno, nuovi spettacoli per la stagione del Teatro Subasio di Spello curata da Fontemaggiore Teatro Stabile di Innovazione. Venerdì 10 gennaio ore 21.15 andrà in scena lo spettacolo della giovane e affermata compagnia umbra Occhisulmondo: “Iomiodio – non avrò altro dio all’infuori di me”.

Lo studio dello spettacolo, che si presenta a Spello nella sua forma compiuta, è stato semifinalista al Premio Scenario 2011 e Finalista al Napoli Fringe Festival 2012. Così la compagnia presenta Iomiodio: “Osserveremo insieme l’uomo contemporaneo. Chi è? Cosa fa? Come si muove? Come parla? Cosa pensa? Cosa vuole? Quest’uomo attende il suo momento: non sa quando arriverà, ma sa che, prima o poi, quei famosi “15 minuti di celebrità” saranno suoi.

L’uomo contemporaneo narrato come in uno spot pubblicitario. Una carta d’identità a vista, una sfilata kitsch dell’animo umano. Lo spettacolo fotografa con cinica lucidità il complesso stato sociale in cui vive l’uomo oggi. Ne evidenzia i sogni, le aspirazioni bloccate, disegnando i pro e i contro del nostro tempo.” La Compagnia OSM (OcchiSulMondo), nata nel 2005, è composta da danzatori e attori provenienti da esperienze formative e professionali diverse, maturate in realtà nazionali ed internazionali. Quello messo in scena da OSM è un teatro dinamico che cerca di fondere diversi generi basati sul linguaggio del corpo e sul significato del movimento nello spazio vuoto, attraverso lo studio delle azioni fisiche e dei processi emotivi.

Per informazioni e prenotazioni: Fontemaggiore tel. 075 5286651 o Teatro Subasio tel. 0742 301689 (solo il giorno dello spettacolo dalle ore 17). www.fontemaggiore.it

 

Eventi in Umbria

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*