Il Cinema Incontra la Creatività: L’Innovativo Contest della Mascotte al Festival di Spello

Coinvolgimento Studentesco per Dare Vita alla XIV Edizione del Festival

Il Cinema Incontra la Creatività: L'Innovativo Contest della Mascotte al Festival di Spello

Il Cinema Incontra la Creatività: L’Innovativo Contest della Mascotte al Festival di Spello

Il “Festival del Cinema Città di Spello e dei Borghi Umbri – Le professioni del cinema” sta per dare il via alla sua XIV edizione, programmata dal 7 al 16 marzo 2025, e per rendere l’evento ancora più coinvolgente, si è deciso di lanciare un contest per la realizzazione della mascotte ufficiale. Questa iniziativa è rivolta agli studenti delle scuole superiori e delle università di tutta Italia, con l’intento di stimolare la loro creatività e coinvolgerli attivamente nella preparazione di questa importante kermesse cinematografica.

Il Cinema Incontra la Creatività: L'Innovativo Contest della Mascotte al Festival di Spello

La sfida proposta agli studenti è quella di creare un’immagine grafica di un ornitorinco antropomorfo, una mascotte che incarna lo spirito e l’energia del cinema, con un occhio di riguardo agli effetti speciali (VFX). L’ornitorinco è stato scelto per le sue straordinarie peculiarità: animale notturno, abile nuotatore, con il becco di un uccello e la pelliccia di un roditore, è un’incarnazione perfetta della molteplicità delle discipline che compongono il mondo del cinema. Proprio come il cinema, che unisce diverse forme d’arte – dall’architettura alla musica, dalla pittura alla poesia – l’ornitorinco rappresenta la sintesi di molteplici caratteristiche.

Il termine ultimo per partecipare al contest è fissato per il 10 dicembre, e gli studenti sono invitati a inviare i propri lavori via mail all’indirizzo segreteria@festivalcinemaspello.com
La mascotte selezionata sarà poi utilizzata per promuovere l’evento e sarà presente in vari materiali pubblicitari e comunicativi legati al festival.

Questo contest non solo offre agli studenti l’opportunità di esprimere la propria creatività, ma contribuisce anche a rendere il festival più inclusivo e partecipativo. La mascotte diventerà un simbolo dell’evento e contribuirà a creare un legame emotivo con il pubblico, trasmettendo l’entusiasmo e la passione che animano il mondo del cinema.

Il Festival del Cinema di Spello si conferma così non solo come una vetrina per le opere cinematografiche, ma anche come un’occasione unica per promuovere la creatività e l’innovazione nel settore, coinvolgendo attivamente le nuove generazioni di cineasti e artisti.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*