Cannara, conclusa raccolta firme per asilo pubblico. Il Comitato: “Una vittoria”

Cannara rivendica il proprio diritto alla scuola dell’infanzia statale

CANNARA – Il “Comitato Asilo Pubblico”, gruppo apolitico, unico promotore della petizione per l’attivazione delle procedure per la richiesta dell’istituzione di una scuola dell’infanzia statale a Cannara, comunica che si è conclusa la “raccolta firme”.

Martedì 3 settembre 2019 è stato consegnato all’ufficio comunale competente e regolarmente protocollato il plico portante n.1.671 (milleseicentosettantuno) firme.

La petizione, di fatto, ha avuto inizio nei primi giorni di agosto e, visti l’immediato interessee la volontà di moltissimi cannaresi di aderireall’iniziativa, i membri del Comitato hanno accettato il sostegno spontaneamente offerto da cittadini, gruppi politici e associazioni operanti sul territorio.

“Per questo, il Comitato ringrazia “Movimento 5 Stelle”, “Noi per Cannara”, “Partito Democratico” e “Valore Comune” per aver sostenuto fortemente e pubblicamente l’iniziativa popolare; è grato alle associazioni paesane di qualsiasi natura sociale e/o culturale, nonché ai cittadini che hanno messo a disposizione i propri locali come punti d’incontro; un grazie speciale a coloro che firmando liberamente e consapevolmentela petizione hanno rivendicato il “diritto all’istruzione pubblica”. Il Comitato, cosciente di aver rinunciato ad un consistente numero di firme oltre a quelle già depositate, ha scelto di chiudere la petizione in data 31 agosto 2019. Tale decisione è stata presa affinché l’Amministrazione Comunale potesse svolgere e completare l’iter necessario per l’istituzione della scuola dell’infanzia statale entro il 25 settembre 2019. Se la domanda verrà presentata oltre tale data, l’attivazione scivolerà di almeno un anno”, dice il Comitato.

I membri del Comitato sono desolati per non aver dato modo a tantissimi altri concittadini che si sono appellati affinché potessero apporre la propria firma, ma i termini, come detto, erano estremamente limitati.

“Si ringrazia il Sindaco, Fabrizio Gareggia, il Presidente del Consiglio Comunale, Giorgio Maria Antonio Agnello, e i Capigruppo del Consiglio Comunale, Raffaela Coccini, Fabiano Ortolani e Biagio Properzi, che sicuramente prenderanno atto della volontà popolare come chiaramente espressa e daranno seguito positivo alla richiesta dei sottoscrittori. Il “Comitato” è orgoglioso di questa grande e storica vittoria democratica”.

 

Eventi in Umbria

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*