Spello, Venerdì 4 febbraio inaugurazione nuovo defibrillatore

Dispositivo di importanza fondamentale donato dall'Associazione Amici del Cuore Valle Umbra di Foligno

Spello, Venerdì 4 febbraio inaugurazione nuovo defibrillatore

Spello, Venerdì 4 febbraio inaugurazione nuovo defibrillatore

Dispositivo di importanza fondamentale donato dall’Associazione Amici del Cuore Valle Umbra di Foligno

Venerdì 4 febbraio alle ore 11 sarà inaugurato un defibrillatore pubblico a Spello in piazza kennedy angolo Via Roma. Si tratta di un dispositivo di importanza fondamentale in caso di arresto cardiaco, donato al comune di Spello dall’Associazione Amici del Cuore Valle Umbra di Foligno e fortemente voluto dall’Assessore Enzo Napoleoni e dall’Amministrazione comunale.


Da Associazione Amici Del Cuore Valle UMBRA – O.D.V.


Il defibrillatore si aggiunge a quello situato in Piazza della Repubblica all’esterno della scuola media G. Ferraris. L’idea di dotare Spello di un nuovo defibrillatore ha l’obiettivo di assicurare un solerte intervento nei casi di arresto cardiaco che potrebbero verificarsi lungo le vie, nei negozi, in piazza, disponibile 24 ore su 24, in caso di necessità; il centro storico della città è spesso sede di numerose attività a carattere commerciale e culturale nonché della presenza di numerosi turisti.

“In Italia si verificano circa 60.000 morti per arresto cardiaco ogni anno, l’arresto cardiaco oggi ha una incidenza di sopravvivenza di circa il 2%. Una distribuzione capillare sul territorio dei defibrillatori e una maggiore formazione alle manovre di soccorso, potrebbe far salire la percentuale oltre il 60%.

In caso di arresto cardiaco la possibilità di sopravvivenza diminuisce del 10% ogni minuto che passa, ma solo i primi minuti sono quelli realmente utili a salvare una persona senza conseguenze neurologiche date dall’ipossia, l’assenza di ossigeno al cervello.

Il DAE defibrillatore automatico esterno è uno strumento salva vita in quanto la tempestività dell’intervento in caso di arresto cardiaco è un elemento determinante. Per questo abbiamo in programma nei prossimi mesi anche l’organizzazione di corsi di rianimazione cardiopolmonare ed uso del defibrillatore, essendo la nostra Associazione un centro di formazione autorizzato dalla Centrale Unica Regionale 118, nonché degli incontri informativi gratuiti rivolti a tutta la popolazione. Questa attività, è promossa della nostra Associazione in sinergia con il Coordinamento Regionale Umbria Associazioni del Cuore” dice il Dott. Dario Berti, referente del progetto.

“Con l’occasione ringraziamo l’Amministrazione comunale che dal 2009 ripone in noi la fiducia rinnovando la convenzione per l’utilizzo della palestra di Via del Seminario Vecchio dove da ormai 13 anni svolgiamo attività motoria per le persone affette da patologia cardiaca, diabetici, arteriopatici o soggetti a rischio disviluppare queste patologie” dice il Presidente dell’Associazione Dott. Paolo Paolucci.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*