Guardano in 5 partita in un bar a Spello, sanzionati, gestore minaccia carabinieri

 
Chiama o scrivi in redazione


Guardano in 5 partita in un bar a Spello, sanzionati, gestore minaccia carabinieri

Guardano in 5 partita in un bar a Spello, sanzionati, gestore minaccia carabinieri

In cinque guardavano la partita di calcio in un televisore all’interno di un bar al centro di Spello. I carabinieri lo scorso 21 febbraio sono intervenuti nel locale e sanzionando le persone all’interno e il gestore con l’ulteriore obbligo di chiusura del locale per 5 giorni. Il proprietario del bar ha iniziato ad inveire, con frasi ingiuriose e lesive, sia del prestigio delle istituzioni che degli operatori, sia nei confronti di entrambi i militari e anche per la presenza di altre persone sulla pubblica via.

© Protetto da Copyright DMCA

Il successivo 25 febbraio lo stesso gestore si è presentato in caserma lamentandosi nuovamente dell’operato dei militari e, dopo aver ancora una volta inveito contro di loro, li ha anche minacciati. A questo punto, l’uomo, è stato denunciato per le ipotesi di reato di oltraggio e minaccia a pubblico ufficiale.

Eventi in Umbria

1 Commento

  1. Guardano in 5 partita in un bar a Spello, sanzionati, gestore minaccia carabinieri

    In cinque guardavano la partita di calcio in un televisore all’interno di un bar al centro di Spello. I carabinieri lo scorso 21 febbraio sono intervenuti nel locale e sanzionando le persone all’interno e il gestore con l’ulteriore obbligo di chiusura del locale per 5 giorni. Il proprietario del bar ha iniziato ad inveire, con frasi ingiuriose e lesive, sia del prestigio delle istituzioni che degli operatori, sia nei confronti di entrambi i militari e anche per la presenza di altre persone sulla pubblica via.
    © Protetto da Copyright DMCA

    Il successivo 25 febbraio lo stesso gestore si è presentato in caserma lamentandosi nuovamente dell’operato dei militari e, dopo aver ancora una volta inveito contro di loro, li ha anche minacciati. A questo punto, l’uomo, è stato denunciato per le ipotesi di reato di oltraggio e minaccia a pubblico ufficiale.
    Mi piace:

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*