Spello commemora la prima giornata dedicata a vittime del covid

 
Chiama o scrivi in redazione


Spello commemora la prima giornata dedicata a vittime del covid

Si è svolta questa mattina in Piazza della Repubblica la commemorazione dedicata alle vittime del coronavirus nella prima giornata nazionale in loro memoria alla presenza del Sindaco Moreno Landrini, del Luogotenente della Stazione Carabinieri di Spello Massimo Trementozzi e delle rappresentanze del Comune di Spello, della Polizia Municipale, del Gruppo Comunale della Protezione Civile e del Comitato Locale della Croce Rossa di Spello.

Il Comune di Spello si è unito all’iniziativa di commemorazione promossa dall’ANCI e rivolta a tutti i Comuni d’Italia in concomitanza con l’arrivo a Bergamo del Presidente del Consiglio dei Ministri Mario Draghi. Il Sindaco, le autorità e le rappresentanze presenti hanno osservato un minuto di silenzio al cospetto delle bandiere esposte a mezz’asta.

Una commemorazione ristretta e breve vista l’emergenza, ma profondamente intensa e sentita – commenta il sindaco Landrini – per ricordare le vittime della pandemia d’Italia e della città di Spello e per esprimere vicinanza alle loro famiglie. La nostra profonda gratitudine va al personale sanitario e a coloro che a vario titolo si impegnano quotidianamente nelle loro attività e alle volontarie e ai volontari delle associazioni locali e nazionali.

Eventi in Umbria

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*