Nuova rete fognaria, località Acquatino: partono lavori, 953 mila euro

Riapertura di un tratto di strada a Spello dopo interventi di sicurezza

Nuova rete fognaria, località Acquatino: partono lavori, 953 mila euro

Sarà una realtà entro il prossimo anno la nuova rete fognaria in località Acquatino, che interesserà le vie Santa Pia, Pastine e Pastine II. Si tratta di un intervento atteso da tempo dai residenti, che finora hanno dovuto convivere con una situazione precaria e problematica.

L’opera è frutto della collaborazione tra AURI- Autorità Umbria Rifiuti e Idrico, Comune di Spello e VUS – Valle Umbra Servizi, che è anche il soggetto attuatore. Il finanziamento complessivo è di 953 mila euro, di cui 831.069,95 euro destinati ai lavori.

“Il nostro obiettivo è quello di garantire un servizio essenziale per i cittadini e il territorio, migliorando la qualità della vita e dell’ambiente – ha dichiarato il sindaco Moreno Landrini-. Questo intervento si inserisce in un percorso avviato da anni, che ha visto il Comune promotore di altre opere volte al potenziamento della rete fognaria, tra cui i lavori sull’impianto di depurazione Spello-Castellaccio, conclusi recentemente”.

I lavori per la nuova rete fognaria in località Acquatino dovrebbero durare circa 12 mesi e comporteranno alcuni disagi alla viabilità. Si raccomanda quindi la massima attenzione e collaborazione da parte degli automobilisti e dei residenti.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*