Valore Comune, amministrazione perde un’altra importante figura

valore comune

A distanza di qualche mese l’Amministrazione Comunale di Cannara, dopo le dimissioni per “motivi personali” del vicesindaco Adalgisa Masciotti, non ancora sostituito in giunta, perde un’altra importante figura. Mercoledì, infatti, si è dimesso da capogruppo di maggioranza Mario Preziotti, primo degli eletti nella scorsa tornata elettorale.

“Nell’ultimo Consiglio Comunale” – spiega Federica Trombettoni, capogruppo di Valore Comune – “il Consigliere Preziotti, oltre a dimettersi, ha votato insieme alla minoranza contro la proposta del Sindaco di alzare l’addizionale comunale IRPEF”.

“Nella stessa seduta, oltre a tale aumento, sono state alzate in misura esponenziale (80%!) le imposte sull’occupazione del suolo pubblico ed introdotti canoni di € 250/giorno per l’utilizzo dei giardini pubblici e del cortile del museo”.

“In sostanza vengono aumentate le imposte, tassate le strutture improduttive dell’Ente, tagliate tutte le convenzioni con le associazioni (che a Cannara svolgono una funzione sociale senza pari ed insostituibile) e si continuano a perdere entrate derivanti dall’utilizzo dell’impianto fotovoltaico (circa € 40.000/anno), che risulta ormai improduttivo da quasi due anni e a rischio deterioramento. Sullo sfondo di tale plumbeo scenario, domina la figura della “portaborse” di lusso (circa € 25,000/anno) assunta dal Sindaco per gestire rapporti con l’Unione Europea, contrastata e criticata ufficialmente anche dall’alleato PD”.

“Ciò che più preoccupa”- conclude il consigliere di minoranza, Federica Trombettoni – “è proprio la posizione del PD di fronte a tali scelte e ci si chiede quale futuro possa avere la sua alleanza con il Sindaco nell’attuale maggioranza, continuando a fargli da stampella, con l’unico risultato di perdere i suoi pezzi più importanti e senza riuscire a condizionare o incidere sulle decisioni fondamentali per il buon governo della comunità cannarese”.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*