A Spello nell’istituto Ferraris uno Spazio di Ascolto psicologico

Partito il progetto “Io parlo se tu mi ascolti davvero…a tu per tu con lo psicologo”

A Spello nell'istituto Ferraris uno Spazio di Ascolto psicologico

A Spello nell’istituto Ferraris uno Spazio di Ascolto psicologico

SPELLO – Nell’Istituto comprensivo G. Ferraris uno Spazio di Ascolto per ragazzi, genitori, insegnanti come importante opportunità di prevenzione del disagio e promozione del benessere fisico, psichico e socio-relazionale. E’ partito per il terzo anno consecutivo il progetto “Io parlo se tu mi ascolti davvero…a tu per tu con lo psicologo”, ideato dalle psicologhe-psicoterapeute Valentina Bellini e Lucia Gambacorta e promosso dall’Avis, in collaborazione con il Comune di Spello e l’Istituto Comprensivo Galileo Ferraris.

Anche supporto del Comitato per Capitan Loreto e dell’Associazione Insieme con il Cuoreper l’anno scolastico 2017/2018 è attivo ogni martedì fino alla fine del mese di maggio 2018 uno Spazio di Ascolto psicologico per i ragazzi delle scuole secondarie di primo grado e per i genitori e gli insegnanti di tutti gli ordini e gradi di scuola.

“L’idea del progetto nasce qualche anno fa, pensando principalmente ai ragazzi che spesso richiamano l’attenzione di noi adulti in tanti modi diversi, ma essenzialmente lo fanno con la richiesta, non sempre esplicita, di essere visti ed ascoltati – spiegano le psicologhe – psicoterapeute Bellini e Gambacorta -. In tal senso l’obiettivo fondamentale del progetto è stato ed è quello di dare la possibilità ai ragazzi, ai genitori e agli insegnanti di essere accolti e compresi, perché sono proprio l’ascolto, la comunicazione e il confronto che rendono possibile l’avviarsi di un processo di elaborazione dei vissuti emotivi. Lo strumento principale utilizzato è la consulenza psicologica breve, non terapeutica, che offre un numero di incontri limitati nel tempo, sia per i minori che per gli adulti di riferimento”.

Eventi in Umbria

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*