Evade dai domiciliari, arrestato e trasferito in carcere

Badante ruba gioielli e denaro alla sua anziana assistita

Evade dai domiciliari, arrestato e trasferito in carcere

I Carabinieri della Stazione di Spello hanno tratto in arresto un giovane, nei confronti del quale la Corte di Appello di Bari ha emesso una misura cautelare in carcere. Lo stesso dimorava in Spello poiché sottoposto alla misura restrittiva degli arresti domiciliari disposti a seguito di maltrattamenti in famiglia. Durante il periodo l’uomo ha violato sistematicamente le prescrizioni imposte, tanto che i Carabinieri della locale Stazione lo hanno deferito alla Procura delle Repubblica di Spoleto per evasione. La Corte di Appello di Bari a fronte delle segnalazioni ricevute ha revocato il beneficio disponendo il suo trasferimento presso un istituto di detenzione. I Carabinieri della stazione di Spello, ricevuto il provvedimento, hanno raggiunto il medesimo presso il luogo di domicilio e lo hanno tradotto presso la casa circondariale di Spoleto. Il soggetto, allo stato attuale delle indagini, si presume innocente.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*