Aggredisce i Carabinieri Blocca il Traffico arrestato

Un 26enne di Cannara, ubriaco, ha provocato il caos bloccando il traffico

Truffa online a Cannara: denunciata una donna di Napoli

Aggredisce i Carabinieri Blocca il Traffico arrestato

Aggredisce i Carabinieri – A Cannara, un giovane di 26 anni, originario di un paese extracomunitario ma residente da anni nella zona, è stato arrestato dai Carabinieri dell’Aliquota Radiomobile della Compagnia di Assisi. L’arresto è avvenuto a seguito di una serie di eventi che hanno avuto inizio verso le 22, quando la pattuglia dei Carabinieri è stata chiamata per intervenire a causa di un uomo visibilmente ubriaco che si posizionava ripetutamente in mezzo alla strada, ostacolando il normale transito delle auto lungo la via Sant’Angelo. Questo atteggiamento ha creato seri rischi, non solo per il traffico ma anche per la sua stessa incolumità, dato che poteva essere investito da un veicolo.

All’arrivo dei Carabinieri, il giovane ubriaco ha reagito in modo aggressivo, rivolgendo insulti sia agli automobilisti che si erano fermati in zona, sia alla sua fidanzata, che cercava invano di calmarlo. Nonostante i ripetuti tentativi da parte dei militari di riportare la calma, il giovane ha continuato a comportarsi in modo irruento, arrivando perfino a colpire uno dei Carabinieri con uno schiaffo, prima di scagliarsi contro di lui e farlo cadere a terra. Solo l’intervento immediato del secondo Carabiniere ha permesso di mettere in sicurezza il giovane, che è stato successivamente portato in caserma a Santa Maria degli Angeli e arrestato con l’accusa di resistenza e lesioni a pubblico ufficiale.

Dopo l’arresto, il giovane è stato trattenuto nelle camere di sicurezza della caserma, in attesa del processo direttissimo che si è svolto nel pomeriggio successivo presso il Tribunale di Spoleto. Durante l’udienza, il giovane ha patteggiato una condanna a sei mesi di reclusione, con sospensione della pena.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*