Una Storia Lakota: Un Ponte tra le Culture a Spello

Un weekend dedicato alla cultura dei Nativi Americani delle Praterie

Una Storia Lakota: Un Ponte tra le Culture a Spello

Una Storia Lakota: Un Ponte tra le Culture a Spello

Il Comune di Spello ha annunciato “Una storia Lakota”, un evento che porterà la cultura degli Indiani d’America delle Praterie nel cuore dell’Umbria. Il 2 e 3 dicembre, il Palazzo Comunale ospiterà un weekend di eventi dedicati ai popoli nativi americani. L’ingresso sarà libero e i visitatori avranno l’opportunità di immergersi in una mostra fotografica ed etnografica che esporrà pezzi originali provenienti da varie collezioni private e antropologiche italiane.

L’evento sarà anche l’occasione per presentare in anteprima nazionale il libro “Unbreakable”, un reportage fotografico curato dal fotografo Alessio Vissani, dall’antropologo Alessio Martella e dall’illustratore Ivan Cavini. Questo progetto unico offre l’opportunità di avvicinarsi alla cultura degli Indiani d’America attraverso molteplici e variegate iniziative.

Durante questi due giorni speciali, Spello ospiterà esperti che hanno sia studiato queste culture che vissuto con loro anni della loro vita. Questo percorso immersivo tra passato e presente fornirà ai visitatori numerosi spunti di riflessione sui nativi americani, sicuramente differenti dall’immaginario collettivo.

Il libro “Unbreakable” è un cammino guardato dagli occhi dei Lakota stessi e solo poi attraverso quello di tre viaggiatori bianchi. Un progetto che nasce da molto lontano e che si è sviluppato nelle praterie e nelle riserve del Sud Dakota, grazie all’occasione unica di aver vissuto con loro mesi all’interno delle varie comunità.

Il 2 dicembre, dalle ore 16.30 fino alle 19.30, ci sarà l’inaugurazione e l’apertura della mostra fotografica ed etnografica. Il 3 dicembre, la mostra sarà aperta il mattino dalle ore 09.30 alle 12.30, con la possibilità di essere guidati dagli stessi realizzatori. Nel pomeriggio, alle 17, si svolgerà la presentazione del volume “Unbreakable”.

Grazie all’opportunità di avere fotografie di oggi, illustrazioni del passato e oggetti che rappresentano la tradizione degli Indiani d’America, i visitatori avranno uno spaccato senza stereotipi di questa cultura così nobile. “Il libro Unbreakable è il nostro modo di ricambiare il dono che la cultura, gli uomini e le donne Lakota ci hanno fatto, in tanti anni della nostra vita”, afferma l’antropologo Alessio Martella.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*