Spello, il Consiglio Comunale approva il bilancio di previsione entro i tempi di legge

Per il vicesindaco Sorci: “Importante risultato che garantisce l’erogazione di servizi e azioni di sviluppo e crescita”

 
Chiama o scrivi in redazione


Spello, il Consiglio Comunale approva il bilancio di previsione entro i tempi di legge

Per il vicesindaco Sorci: “Importante risultato che garantisce l’erogazione di servizi e azioni di sviluppo e crescita”

Anche quest’anno il Comune di Spello approva il Bilancio di previsione 2022-2024 entro il termine ordinario del 31 dicembre: il Consiglio comunale nella seduta di ieri pomeriggio ha approvato il DUP (Documento Unico di Programmazione) e il Bilancio di previsione 2022-2024.

Da Ufficio Stampa Comune di Spello


La soddisfazione del vicesindaco con delega al bilancio Guglielmo Sorci

Il bilancio di previsione rappresenta uno degli atti più rilevanti di un Comune che, oltre a garantire l’equilibrio economico, consente la piena e completa operatività per dare seguito alle progettualità elaborate. Averlo approvato nuovamente entro i termini di legge conferma la virtuosità dell’Ente e ci permette di iniziare il 2022 in piena e completa operatività anche nell’ottica di poter partecipare a bandi per l’accesso a contributi. Questo importante risultato, ottenuto con la fattiva collaborazione delle varie aree funzionali dell’Ente, assicura l’erogazione di servizi per i cittadini e per il territorio e azioni di sviluppo e di crescita”.

I dettagli del bilancio approvato

Nel dettaglio, il vice sindaco precisa che per il 2022 sono confermate le aliquote IMU e dell’addizionale comunale IRPEF vigenti nell’anno 2021; per la TARI, in attesa della redazione del piano economico finanziario da parte dell’autorità Umbra rifiuti e idrico (AURI) ai fini dell’applicazione del MTR-2 (Piano Finanziario Rifiuti Anno 2022-25) di cui alla Delibera ARERA n. 363/2021/R/RIF, sono confermate provvisoriamente le tariffe 2021.

I lavori previsti

Come da programma di mandato, in merito alle opere pubbliche per i cittadini e il territorio, sono previste attività di manutenzione straordinaria che interesseranno la riqualificazione della rete stradale, delle aree verdi e spazi pubblici, delle reti impiantistiche, degli immobili comunali comunale come la Residenza Protetta “Villa Fantozzi” e il Cimitero comunale. Sono inoltre in corso, e si avvieranno nei prossimi mesi, ulteriori importanti opere pubbliche sovvenzionate con fondi ministeriali, regionali e di altri enti; tra queste c’è l’imminente avvio dei lavori relativi alla realizzazione dei percorsi meccanizzati di accesso al centro storico a cui sono collegati interventi come la riqualificazione e valorizzazione dell’ex Sala Crispoldi, di entrambe le facciate della scuola secondaria dell’Istituto comprensivo “G. Ferraris” di Spello e dello spazio esterno di quest’ultima dove insiste un campo sportivo polifunzionale.

Infine, in sinergia con altri enti e istituzioni, il Comune di Spello si sta adoperando per cogliere le occasioni delle prossime risorse del PNRR.

Eventi in Umbria

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*