Solidarietà alimentare, continua la distribuzione di beni a persone e nuclei familiari in difficoltà

 
Chiama o scrivi in redazione


Completata definizione per l’assegnazione buoni spesa a Spello

Solidarietà alimentare, continua la distribuzione di beni a persone e nuclei familiari in difficoltà

Continuano i gesti di solidarietà a favore delle persone che a causa delle restrizioni imposte dal Coronavirus si trovano a dover affrontare situazioni di difficoltà economica. Il Comune di Spello, al fine di gestire in maniera tempestiva ed efficiente i gesti di solidarietà di cittadini e imprese, tramite l’Ufficio servizi sociali sta provvedendo alla individuazione delle persone e dei nuclei familiari, soprattutto delle fasce più deboli, che necessitano di sostegno alimentare.

Grazie alla disponibilità del Comitato per Acquatino, i beni alimentari a lunga scadenza, sono in deposito al Centro polivalente di Cà Rapillo e vengono distribuiti con il prezioso supporto del Comitato della Croce Rossa di Spello e del Gruppo comunale di Protezione civile.

“La solidarietà non si è mai fermata – commenta l’assessore ai servizi sociali Rosanna Zaroli –. Cittadini, associazioni e attività economiche, continuano a compiere gesti concreti dimostrando di avere la forza e la coesione per affrontare e superare questa dura prova. Grazie a tutti coloro che, a vario titolo, si stanno impegnando a favore della comunità”. L’assessore ricorda che per ogni necessità è possibile rivolgersi all’ufficio servizi sociali ai seguenti recapiti: 0742 300057 – 0742 300095 – 0742 300071.

Eventi in Umbria

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*