Polizia giudiziaria sotto copertura, ma è falso, donna denunciata

Polizia giudiziaria sotto copertura, ma è falso, donna denunciata, a Cannara quando sono arrivati i Carabinieri

Polizia giudiziaria sotto copertura, ma è falso, donna denunciata

Una donna, che era nella casa di un uomo posto agli arresti domiciliari a Cannara quando sono arrivati i Carabinieri a fare il controllo, ha detto di essere della polizia giudiziaria che stava svolgendo una operazione sotto copertura.

Una versione piuttosto bizzarra per spiegare la sua presenza in quella casa raccontata, per altro, in modo “confidenziale, al più alto in grado dell’Arma. I carabinieri, non credendo alla versione della donna, hanno controllato e hanno scoperto che la signora – che nell’abitazione era in compagnia di un parente dell’arrestato – era, in realtà, una vecchia conoscenza delle forze dell’ordine.

Per lei, inevitabile, è scattata la denuncia per l’ipotesi di reato di falsità ideologica commessa dal privato.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*