Palazzo comunale, apertura straordinaria esposizioni dedicate a Benvenuto Crispoldi

Palazzo comunale, apertura straordinaria esposizioni dedicate a Benvenuto Crispoldi
SPELLO

Palazzo comunale, apertura straordinaria esposizioni dedicate a Benvenuto Crispoldi

Apertura straordinaria per le mostre tematiche legate al progetto Benvenuto Crispoldi. Tra arte e rivoluzione da Spello all’Europa. Un nostos attraverso i Comuni di Bastia Umbra, Foligno e Magione ospitate nel Palazzo comunale. “Viste le numerose richieste provenienti dai turisti presenti in questi giorni in città, grazie alla disponibilità dell’Associazione La Casa degli Artisti, da oggi a venerdì dalle ore 16 alle 19, saranno aperte al pubblico le tre esposizioni dedicate alle celebrazioni di Benvenuto Crispoldi a cento anni dalla sua scomparsa”, commenta l’assessora alla cultura Irene Falcinelli.

“Siamo molto soddisfatti che il progetto dedicato al nostro illustre cittadino abbia accolto così tanto interesse – continua l’assessora -; il prossimo appuntamento è per sabato 13 gennaio alle ore 17 nel Palazzo comunale con la presentazione del volume “Benvenuto Crispoldi, arte, politica, cultura” curato da Stelvio Catena”.

La mostra antologica Benvenuto Crispoldi e gli amici futuristi ospitata nelle sale Espositive, al II piano del Palazzo Comunale, curata da Stelvio Catena, Massimo Duranti, Antonella Pesola e Andrea Baffoni, propone un’ottantina di opere fra dipinti, disegni, progetti e un’ampia documentazione d’archivio e fotografica sulla vita e le opere dell’artista.

Accanto ai suoi lavori, una stanza della mostra è dedicata a coloro che gli sono stati più vicini negli anni della produzione artistica – anch’essi pittori o scultori – e che ne hanno condiviso il percorso creativo. Nella Sala dell’Editto si potranno visitare le due mostre La Spello di Benvenuto Crispoldi – Fotografie tra Otto e Novecento a cura del Circolo Cine Foto Amatori Hispellum in collaborazione con il GAL Valle Umbra e Sibillini e Benvenuto, dal pensiero alla via dell’espressione dell’anima – Le immagini nascoste a cura dell’I.C. G. Ferraris.

Nel mese di gennaio il calendario di apertura delle esposizioni seguirà le date già programmate: 6, 7, 13, 14, 20, 21, 27, 28 dalle ore 10 alle ore 17; sono possibili anche aperture su prenotazione contattando il numero 346 2206224.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*