SPELLO, GIORNATE IMPORTANTI SUL PROFILO ISTITUZIONALE

 
Chiama o scrivi in redazione


Vitali e Letta
Vitali e Letta
Vitali e Letta

(spellooggi.it) SPELLO – Giornate di grandi emozioni e ricche di incontri importanti sul piano istituzionali per la città di Spello. Oltre all’abbraccio degli infioratori con Pontefice, il sindaco Sandro Vitali ha avuto la possibilità di incontrare venerdì alla Basilica di San Francesco  il Presidente del Consiglio Enrico Letta, ricevendo molti complimenti per la città di Spello. Il premier, che conosce e apprezza molto la Splendida colonia Iulia, si è impegnato ad una visita ufficiale compatibilmente con i suoi impregni istituzionali. Il sindaco, oltre agli auguri per un proficuo lavoro, ha chiesto al presidente di tenere in considerazione i Comuni e rivedere il Patto di Stabilità.  Sabato pomeriggio il sindaco ha inoltre partecipato alla celebrazione per i 25 anni dalla morte di Carlo Carretto, mentre domenica ha preso parte ad Assisi alla consegna del premio “Costantinus Magnus” a Padre Ibrahim Faltas per il suo impegno per la pace in Medio oriente.

 

Layout 1Il premio è stato istituito per segnalare il 1700° anniversario dell’editto di Milano che sancì il principio della libertà religiosa e l’uscita del cristianesimo dallo stato di persecuzione. Il sindaco ha  incontrato a Spello anche l’ambasciatore italiano della Santa Sede Francesco Maria Greco.  “Sono state giornate molto intense ed emozionanti – ha detto il sindaco Sandro Vitali – che lasciano in noi la speranza che recuperando i grandi valori della solidarietà e della pace tra i popoli senza chiedere niente in cambio sulle orme di questi grandi personaggi,  possiamo veramente lasciare una società migliore alle nostre generazioni”.

Eventi in Umbria

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*