Coronavirus, chiusi a Spello cimitero, aree verdi, mercato e percorso dell’acquedotto romano


Scrivi in redazione

Spello, Street Food & Music, sotto le stelle, sale l’attesa per la prima grande serata

Coronavirus, chiusi a Spello cimitero, aree verdi, mercato e percorso dell’acquedotto romano

Il sindaco Moreno Landrini al fine di fronteggiare l’emergenza del Coronavirus ha firmato questa mattina l’ordinanza (n. 14 del 18/03/2020) che, per evitare il possibile assembramento di persone, dispone fino al 25 marzo  l’immediata di chiusura del cimitero San Girolamo (eccetto ricevimento salme e resti mortali), delle aree verdi in via Roma (zona Borgo), Capitan Loreto, Ca’ Rapillo, le sedi di proprietà pubblica dei centri sociali, dei comitati e dei terzieri e gli erogatori di acqua pubblica in via Pinturicchio ed in via Campania. Nell’ordinanza viene inoltre stabilito il divieto di svolgimento del mercato e dei posteggi fuori mercato e l’accesso al percorso pedonale dell’acquedotto romano.

Eventi in Umbria

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*