Consiglio Comunale, approvato il Bilancio di previsione 2021-2023

 
Chiama o scrivi in redazione


Consiglio Comunale, approvato il Bilancio di previsione 2021-2023

Consiglio Comunale, approvato il Bilancio di previsione 2021-2023

Approvato il Bilancio di previsione 2021-2023: nella seduta di ieri pomeriggio il Consiglio Comunale, entro il termine di legge fissato per il 31 marzo, ha deliberato tutti gli atti inerenti il bilancio e la nota di aggiornamento del DUP – Documento Unico di Programmazione. “Si tratta di un risultato importante – afferma Guglielmo Sorci vice sindaco e assessore al Bilancio –  dato che il bilancio rappresenta uno degli atti più rilevanti di un Comune che oltre a garantire l’equilibrio economico, consente la piena e completa operatività per dare seguito alle progettualità elaborate. La virtuosità dell’Ente è confermata dal rispetto dei principali indicatori, dal pareggio di bilancio, da accantonamenti nel rispetto dei nuovi vincoli normativi e da un basso indice di indebitamento.

Questo garantisce l’erogazione di servizi per i cittadini e per il territorio e azioni di sviluppo e di crescita. L’approvazione ancora prima della scadenza del termine, grazie alla professionalità e all’operosità degli uffici comunali coordinati dall’Area finanziaria, è ancora più significativa se considerata in relazione alla fase emergenziale che si protrae da un anno in cui i Comuni, come altre componenti della società, si trovano in una carenza strutturale di risorse e di mancate entrate che devono necessariamente essere sostenute da politiche governative”. 

Nel dettaglio, il Bilancio di previsione per gli anni 2021, 2022, 2023 mantiene inalterate le tasse e i tributi; unica eccezione la TARI che in seguito alle deliberazioni dell’ARERA – Autorità di Regolazione per Energia Reti e Ambiente e dell’AURI – Autorità Umbra per Rifiuti e Idrico relative all’obbligo del pareggio dei piani finanziari della VUS per i 22 comuni dell’Umbria, ha comportato degli aumenti. Come da programma di mandato, in merito alle opere pubbliche per i cittadini e il territorio, sono previste attività di manutenzione straordinaria che interesseranno il miglioramento della rete stradale, delle aree verdi e spazi pubblici, delle reti impiantistiche, del Cimitero comunale e degli immobili di proprietà comunale come la Residenza Protetta “Villa Fantozzi”.

Prioritaria anche la sicurezza con l’implementazione di sistemi di video sorveglianza in aree significative del territorio comunale. Le relative opere saranno sviluppate nel corso del triennio attraverso le varie fasi che vanno dalla progettazione fino all’esecuzione dei lavori e saranno finanziate dal Comune di Spello. Sono inoltre in corso, e si avvieranno nei prossimi mesi, ulteriori importanti opere pubbliche sovvenzionate con fondi ministeriali, regionali e di altri enti. Infine, in sinergia con altri Comuni, enti e istituzioni, il Comune si sta adoperando per cogliere le occasioni delle prossime risorse che saranno rese disponibili a livello europeo, governativo e regionale.

Eventi in Umbria

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*