Spello, Festival del Cinema, patrocinio Ministero Beni Culturali e Turismo

 
Chiama o scrivi in redazione


Festival del Cinema di Spello
Festival Cinema

(spellooggi.it) SPELLO – Domani la partenza, ieri sera la grande notizia, con il quale comincia la terza edizione del Festival del Cinema di Spello e dei Borghi Umbri. “Siamo lieti di comunicare che è stato concesso al Festival del Cinema di Spello e dei Borghi umbri il patrocinio del Ministero dei beni e delle attività culturali e del turismo. Si formulano i migliori auguri per il successo dell’evento”.

Questo il messaggio ufficiale ed è inutile sottolineare come l’organizzazione di una manifestazione giovane come questa abbia preso la notizia. “Siamo molto emozionati – racconta la presidente Donatella Cocchini – per questo patrocinio, consapevoli del fatto che rappresenta un ulteriore traguardo raggiunto e che ci stimola a fare sempre meglio in futuro

Da domani, mercoledì, il festival decolla e lo fa con la tavola rotonda ‘Cuore artigiano’ di cui abbiamo già ricordato ieri cui seguirà l’apertura ufficiale della mostra E. Rancati dedicata al cinema ed alle sue professioni. Ricordiamo poi due proiezioni speciali. Quella di ‘Viaggio sola’ prevista nella mattinata di giovedì (ore 11,30)  presso l’Aula Magna della Facoltà di Economia del Turismo di Assisi e poi nella serata sempre di giovedì (ore 21) quella di ‘Una piccola impresa meridionale’ che verrà effettuata presso l’Aeroporto San Francesco di S.Egidio.

“E’ una sinergia molto importante per noi – dice sempre Donatella Cocchini – volta anche ad incrementare la promozione del territorio umbro”.

VIAGGIO SOLA

Regista: Maria Sole Tognazzi

Attori: Margherita Buy, Stefano Accorsi, Fabrizia Sacchi, Gianmarco Tognazzi, Alessia Barela, Lesley Manville, Carolina Signore, Diletta Gradia.

UNA PICCOLA IMPRESA MERIDIONALE

Regia: Rocco Papaleo

Attori: Rocco Papaleo, Riccardo Scamarcio, Giuliana Lojodice, Barbara Bobulova, Sarah Felberbaum, Claudia Potenza, Giovanni Esposito.

Mostra E. Rancati

Dal 1864 ad oggi i più famosi registi, scenografi e costumisti di tutto il mondo si sono rivolti alla E. Rancati per noleggiare o acquistare attrezzeria scenica per cinema, teatro, televisione. La E. Rancati è la più grande “fabbrica dei sogni” d’Europa, con sedi a Milano e Roma. In azienda, producono, trasformano e adattano armi e armature, mobili, complementi d’arredamento, accessori di costume e gioielli di tutte le epoche storiche, dalle origini dell’uomo alla metà del ‘900.

Per chi ama lo spettacolo, affidarsi all’attrezzeria Rancati , (da quattro generazioni della famiglia Sormani) , significa trovare oggetti che nascono da una grande passione, da una grande cura e da più di un secolo di esperienza.

Per la E. Rancati, tradizione significa evoluzione. Non più solo oggetti in metallo, legno, cuoio. L’utilizzo di sempre più sofisticate materie plastiche, resine e poliuretani, creati e utilizzati dalla grande industria per la produzione di grandi quantitativi, sono riconvertite dall’ingegno dei nostri “artigiani dello spettacolo”, per sfidare la finzione e trasformarla in realtà. Ecco che pesantissimi elmi e corazze, affilate spade e pugnali, intagliati troni e poltrone, preziose corone e collari, non sono altro che finte riproduzioni, belle come se fossero vere.

Il Made in Italydella E. Rancati nasce dai successi dapprima teatrali e successivamente cinematografici, dei grandi Maestri del passato, Italiani ed esteri. “Roma città aperta”, “La dolce vita”, “Ben Hur”, “El Cid”, fino alle più recenti produzioni , “Gladiator” , “Pirates of the Caribbean” , “Robin Hood” , “The Borgias” , “The Tudors” , “White Snow and the Huntsman” e molti altri, sono solo alcuni esempi della lunga carriera della storica E. Rancati.

La mostra sarà ospitata nelle sale di Villa Fidelia e inoltre anche nella Sala degli Zuzzari e nella Biblioteca Fondo Antico del Comune di Spello.

Eventi in Umbria

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*