Spello, Festival del Cinema, domani al Teatro Subasio premiazione

 
Chiama o scrivi in redazione


Teatro Subasio, Sold out per tributo a Fabrizio De Andrè

(spellooggi.it) SPELLO – C’è grande attesa a Spello per la serata di domani, sabato primo marzo, momento clou della terza edizione del Festival del Cinema di Spello e dei Borghi Umbri, con il teatro Subasio a fare da contenitore alla cerimonia della premiazione che anche quest’anno sarà condotta dalla splendida verve dialettica dal grande Stefano Pozzovivo, storica e squisita voce di Radio Subasio, partner della manifestazione.

Oltre alle consuete proiezioni dei film in concorso, la giornata propone però anche un altro momento importante nel pomeriggio (ore 16,30): la presentazione del libro ‘Di figlio in padre’ di Manuel de Sica che si produce nel ritratto inedito di un regista e attore, Vittorio De Sica, che ha fatto grande l’Italia nel mondo.

La presentazione sarà ospitata dalla Sala Petrucci nel Vecchio Palazzo Comunale. Alla cerimonia di chiusura sarà presente la giuria nella sua interezza, dalla presidente Elizabeth Missland (Corrispondente Les Film Francaise) fino a tutti gli altri dieci componenti: Donatella Botti (Produttrice Bianca Film), Viviana Ronzitti (Ufficio Stampa), Olivia Musini (Produttrice Cinema Undici), Franco Simone (Cantante, Conduttore Televisivo), Pascal Zullino (Attore), Raffaella Fioretta (Ufficio Stampa), Rosita Celentano (Attrice, Conduttrice Televisiva), Tilde Corsi (Produttrice R&C Produzioni), Fulvia Manzotti (Produttrice Faso Film) e Cecilia Zanusso (Montatore).

La serata però è di sicuro il momento di maggior interesse ed attrazione e propone anche il pezzo forte della rassegna cinematografica spellana, ovvero la consegna del premio all’Eccellenza 2014 al Maestro Vittorio Storaro, Autore della fotografia cinematografica e vincitore in carriera di tre premi Oscar (per Apocalypse Now, Reds e L’Ultimo Imperatore).

Il Maestro è già a Spello e ritirerà personalmente il premio. Nel corso della serata, che sarà allietata anche dalla presenza di miss Umbria, la bellissima spoletina Rebecca Antonini, si potrà assistere anche all’esibizione della cantante Muriel Mamusi, che suggella la collaborazione della manifestazione spellana con l’Associazione Green Stage.

Senza dimenticare ovviamente che sempre nel corso della premiazione avverrà la presentazione in anteprima del brano ‘Stabat Mater’ che Franco Simone canterà insieme a Michele Cortese ed al tenore Gianluca Paganelli: è il brano di apertura dell’intera opera rock sinfonica, dall’omonimo titolo, che sarà pubblicata prossimamente.

Eventi in Umbria

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*