Spello, Etica inaugura la settimana delle Infiorate

 
Chiama o scrivi in redazione


A Spello la settimana delle Infiorate si è aperta ufficialmente lunedì 1 giugno con la presentazione di “Etica”, la birra ai fiori di sambuco, che è stata etichettata come birra ufficiale delle Infiorate 2015. Etica è la terza birra prodotta dal giovane microbirrificio etico DieciNove di Spello che utilizza i cosiddetti “frutti dimenticati” (carrube, sorbe, nespole, fichi, ecc.), con l’obiettivo di valorizzare la riscoperta di tutti quei prodotti autoctoni ormai scomparsi dalle nostre tavole.

Il programma prosegue martedì 2 giugno alle ore 17,30 nella sede del Museo delle Infiorate (Sala della Volta di Palazzo Comunale, piazza della Repubblica) con la premiazione delle opere di ricamo che hanno partecipato al nono Concorso di Ricamo a mano “Il Fiore Ricamato e…” con tema interamente dedicato a Papa Francesco e alla Primavera della Chiesa missionaria tra la gente. A seguire la premiazione del terzo concorso di Flower Cake Design “Torte in Fiore”, ma fino all’8 giugno la giuria popolare potrà dare le sue preferenze tramite i “Like” di Facebook.

La serata di martedì si chiuderà con la tradizionale festa della “capatura” M’ama non m’ama (dalle ore 21) in piazza della Repubblica, dove i vari gruppi di infioratori si incontreranno per condividere allegramente una delle ultime fasi della preparazione delle infiorate: la selezione dei fiori che saranno deposti sui bozzetti nella notte tra sabato e domenica per la composizione dei quadri e dei tappeti floreali. Il tutto accompagnati da musica dal vivo e degustazioni della nuova birra Etica. Aromatizzata ai fiori di sambuco, Etica è una birra artigianale non pastorizzata né filtrata, rifermentata in bottiglia, per mantenere le proprietà crude della birra, senza aggiunta di alcun tipo di conservante.

Eventi in Umbria

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*