Giornata dei musei di Spello, il nuovo gestore Athena Promakos si presenta

Giornata dei musei di Spello, il nuovo gestore Athena Promakos si presenta

Una giornata dedicata ai musei di Spello che permetterà di presentare e conoscere il nuovo gestore dei beni culturali della città: domani, sabato 25 giugno, a partire dalle ore 16 Athena Promakos illustrerà il ricco e articolato programma di attività e visite guidate che coinvolgono i beni culturali di Spello.

Si parte alle ore 16 dalla Villa dei Mosaici; dopo i saluti istituzionali del sindaco Moreno Landrini, degli assessori Gugliemo Sorci (con delega alla valorizzazione dei beni cultrali) e Irene Falcinelli (con delega alla cultura e turismo), del parroco Don Diego Casini, ci sarà la presentazione dell’ente gestore con gli interventi di Ilaria D’Uva, amministratore unico della D’Uva s.r.l., Luca Gatto, amministratore delegato della Sama Scavi archeologici società cooperativa, e di Elena Giangiulio, amministratore delegato della Syremont Monument management s.p.a.

Seguirà la presentazione del programma delle visite guidate che per la speciale occasione di domani saranno gratuite e riguarderanno rispettivamente, la Villa dei Mosaici, il circuito museale cittadino (con la Villa-Piazza Kennedy – Torri di Properzio – Sale del palazzo comunale e la Pinacoteca civica e diocesana). Previsto anche un programma speciale per le famiglie con laboratori didattici gratuiti previsti per gli orari 11-12, 12-13, 14-15 e 15-16. Le visite guidate prevedono un massimo di 40 persone ed è necessaria la prenotazione, anche per i laboratori didattici, da effettuare tramite il sito www.vivispello.it o al numero 0742 455579. L’iniziativa fa da supporto all’evento, sempre previsto per domani.

“La notte romantica nei borghi più bello d’Italia” promossa dai Borghi più Belli d’Italia a cui ha aderito anche Spello. Si segnala alle ore 19.30 nella Pinacoteca Civica e diocesana la presentazione Strada dei vini del Cantico a cui seguirà una degustazione a cura delle aziende del territorio. Infine alle ore 21 nella Chiesa di Santa Maria Maggiore in programma il concerto eseguito dal maestro Ottorino Baldassarri in occasione dell’inaugurazione dell’organo restaurato.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*