Hispellvm rievocazione di epoca romana in Umbria a Spello

Associazione Hispellvm, Comune di Spello e Pro Spello insieme

Hispellvm rievocazione di epoca romana in Umbria a Spello
Foto da Facebook

Hispellvm rievocazione di epoca romana in Umbria a Spello Fervono i preparativi per Hispellum la più attesa rievocazione di epoca romana in Umbria. La  Splendidissima Colonia Iulia sta definendo gli ultimi dettagli per rivivere dal 18 al 21 agosto i fasti dell’antica capitale religiosa degli Umbri riconosciuta dal grande Imperatore Costantino attraverso il celebre “Rescritto” del 336 d.C. La manifestazione, promossa dall’Associazione Hispellvm in collaborazione con il Comune di Spello e la Pro Spello nell’ambito della Rassegna “Incontri per le Strade”, propone quattro giornate ricche di spettacoli, cortei storici, mercati, scene di vita quotidiana, teatro plautino, battaglie e simulazioni di assedi; in più sarà possibile gustare piatti della cucina dell’epoca riprodotti fedelmente.

Le Gentes Iulia, Flavia e Flaminia son pronte a trasformare vicoli e piazze della città in Thermopolium, Tabernae, Thermae, Domus e Castra. Novità di questa edizione la presenza e la partecipazione attiva delle due neo-nate Associazioni locali: Legio XXXII PPF e OmbrikosAntiqua gens Italiae, nonché della Legio I Taurus di Tuoro sul Trasimeno. La manifestazione si aprirà giovedì 18 agosto  a partire dalle ore 21.00  con il suggestivo corteo delle Gentes Romanae et Ombrikos che con partenza da Vallegloria, piazza della Repubblica e piazza Kennedy si dirigerà verso il Santuario Federale degli Umbri di Villa Fidelia scortato dalle Legio XXII PPF, con tappa alle  Torri di Properzio per poi concludersi a Villa Fidelia dove si potrà assistere allo spettacolo con riti propiziatori a Venere e Giove per l’avvio dei Ludi scaenici (spettacoli teatrali) e degli Agones(competizioni ginniche). Anche quest’anno un posto di primo piano sarà occupato dall’alimentazione e dalla preparazione dei cibi e delle antiche pietanze.

Venerdì 19 agosto alle ore 20 l’esperienza consolidata dello staff di Coop Culture e dell’Associazione “Spello in tavola”, garantiranno la messa in scena nel Parco Archeologico di Porta Consolare (Piazza Kennedy), di un vero e proprio CONVIVIO ROMANO  che sarà allietato da aneddoti, curiosità e intrattenimento, tutto in stile rigorosamente romano. Per l’evento sono disponibili solamente 250 posti e la prenotazione è obbligatoria (0742.301009 – 0742.302239 -347.3654863).  La giornata di sabato 20 agosto è dedicata alla gentes Flaminia, Flavia, Iulia e agli Ombrikos che inizierà il mattino dalla Fonte della Bulgarella con una visita all’Acquedotto Romano a cura di Sistema Museo con guida in costume. È gradita la partecipazione in abiti romani: tunica per gli uomini e stola per le donne prenotandosi alla seguente e-mail: prenotazioni@hispellum.eu.

Nel pomeriggio il centro storico diventerà teatro di scene di vita quotidiana. Al cortile di Sant’Andrea si potrà ammirare il Rito delle acque e della purificazione dei campi; mentre presso i resti dell’Arco di Augusto ci sarà ilSacrificium in onore del Divo Augustorituale propiziatorio officiato dalle Flaminicae. In ultimo ai Giardini di Vallegloria ci svolgerà il Sacramentum – Giuramento del Legionario a cura dellaLegio XXII PPF e della Legio I Taurus.

La giornata conclusiva di domenica 20 agosto vedrà il momento centrale alle ore 18.00 con il Circus Hispellas in via della Liberazione con la spettacolare gara della corsa delle bighe, la lotta greco-romana a cura degli atleti della suola Judo Kodokan Samurai di Spello, per giungere alla proclamazione della gens vincitrice e assegnazione dello Stendardo Hispellum 2016 realizzato da Vincenzo Martini. Inoltre, dal 18 al 21 agosto, la Villa Romana il località Sant’Anna per l’occasione sarà aperta in via straordinaria dalle ore 17.00 alle 19.00 con ingresso libero; visita alle ore 18.00, sarà a cura di Sistema Museo. Tutte le informazioni sono disponibili sui siti:  www.hispellum.eu   www.comune.spello.pg.it www.prospello.it

Eventi in Umbria

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*