La difficilissima storia della vita di Ciccio Speranza, lo spettacolo a Spello

 
Chiama o scrivi in redazione


La difficilissima storia della vita di Ciccio Speranza, lo spettacolo a Spello

La difficilissima storia della vita di Ciccio Speranza, lo spettacolo a Spello

Apre con uno spettacolo molto atteso la stagione del Teatro Subasio di Spello curata da Fontemaggiore Centro di Produzione Teatrale con il sostegno del Comune di Spello.


Fonte Ufficio Stampa
Fontemaggiore


Sabato 27 novembre alle ore 21.15 va in scena La difficilissima storia della vita di Ciccio Speranza produzione Società per attori e Accademia Perduta.

Lo spettacolo, scritto dal giovane ma affermato drammaturgo Alberto Fumagalli e diretto dallo stesso Fumagalli insieme a Ludovica D’Auria, ha vinto il Premio della Critica e il Premio Fersen come miglior spettacolo 2020 al Roma Fringe Festival.

Tre attori attraverso un linguaggio inventato, poetico ed ironico nel suo impasto di dialetti evocano una famiglia di provincia schiacciata dalla sua marginalità sociale. In mezzo a loro Ciccio: un ragazzo grasso, ma leggero, con un sogno troppo grande per poter rimanere in un cassetto di legno marcio: vuole danzare.
Racconta il regista: “La storia di Ciccio è colma di disagio, giovinezza, identità e voglia di libertà. Attraverso un tutù rosa Ciccio volerà come una farfallaccia.
E’ una storia sporca di fango, un sogno malconcio e bistrattato che non si arrende mai”.

Prenotazioni spettacoli e abbonamenti con messaggio Whatsapp al numero 353 4275107

E’ possibile abbonarsi a 7 spettacoli o a 4 spettacoli a scelta

www.fontemaggiore.it

Eventi in Umbria

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*