Al via il ricco calendario degli eventi di Spello in festa, Natale e dintorni

 
Chiama o scrivi in redazione


Al via il ricco calendario degli eventi di Spello in festa, Natale e dintorni

Al via il ricco calendario degli eventi di Spello in festa, Natale e dintorni

Al via Spello in Festa, Natale e dintorni, il ricco calendario di eventi e iniziative, promosso dal Comune di Spello in collaborazione con la Pro Spello e le Associazioni locali, che animerà la città dal 6 dicembre al 6 gennaio 2020. Si parte domani, alle ore 16 in Piazza della Repubblica con l’inaugurazione del Villaggio di Babbo Natale con tanti mercatini che esporranno idee regalo e creazioni originali. La sera alle ore 21.15 appuntamento al Teatro Subasio con una “Una serata magica”, l’atteso spettacolo annuale che vedrà esibirsi Nicola Pesaresi e Luca Lombardo, per una serata in allegria piena di divertimento. Sabato e domenica, nel Palazzo comunale, dalle 10:00 alle 12:30 e dalle 15:00 alle 19:00 i più piccoli potranno partecipare a laboratori didattici per realizzare dolci e palline di natale. Da non perdere sabato pomeriggio, l’attesa parata bianca di Natale che, a partire da Vallegloria alle ore 17 sfilerà per il secondo anno consecutivo per le vie del centro storico.

Domenica alle ore 16.30 in Piazza della Repubblica sarà possibile assistere al concerto Gospel a cura di Choir Trasimeno. Tutti gli eventi di sabato e domenica sono promossi dall’Associazione Amici di Spello in collaborazione con il Terziere Mezota e ASD Julia Spello. La magica atmosfera del Natale farà brillare anche i beni culturali della città: venerdì 13 alle ore 11, sarà riconsegnata alla città la Sala degli Zuccari restaurata dopo un accurato lavoro finanziato da ANCOS Confartigianato con il contributo del 2 x 1000; sabato 14 e domenica 15 alle ore 16 sarà possibile ammirate la Sala con visite guidate curate da Sistema Museo. Domenica 29 dicembre alle ore 17, “la dolcezza nella iconografia femminile” sarà il filo conduttore della visita itinerante, curata da Sistema Museo, che coinvolgerà la Cappella Baglioni, la Pinacoteca Civica e Diocesana e la Mostra Elvio Marchionni. Quest’ultima si concluderà domenica 5 gennaio alle ore 17 con il finissage e la presentazione del catalogo della personale “Fra Sacro e Profano”.

Diversi gli eventi che coinvolgeranno la Villa dei Mosaici di Spello: 8/15/26/28 e 30 dicembre e il 6 gennaio alle ore 12 e 16 ci sarà “Oculus virtual tour”, una speciale visita nella realtà virtuale di duemila anni fa. Torna anche in questa edizione SPELLO SPLENDENS, il Festival per scoprire la magia degli antichi suoni della festa del Natale con zampogne, ciaramelle e cornamuse; il 28 dicembre, e dal 3 al 6 gennaio, nei luoghi significativi della città, come la Sala dell’Editto del Palazzo Comunale e l’Auditorium del Centro Studi “Aldolfo Broegg”, il Teatro Subasio e la Chiesa di Sant’Andrea,  il festival propone concerti unici di musica medievale e tradizionale dove i protagonisti indiscussi sono le musiche e gli antichi strumenti tradizionalmente legati al Natale.

Spello Splendens, giunto alla decima edizione, è promosso dal Centro di Studi Europeo di Musica Medievale  “Adolfo Broegg”, curato dall’Associazione Musicale Micrologus in collaborazione con il Comune di Spello. Il 2019 non poteva concludersi con un brindisi di auguri con cittadini e Associazioni, curato dalla Pro Spello e dal Comune sabato 21 dicembre alle ore 18, per festeggiare i preziosi riconoscimenti conquistati da Spello durante l’anno per gli allestimenti floreali; l’evento vuole omaggiare il “Concorso Finestre, balconi e vicoli fioriti” e il premio speciale per le migliori fioriture del centro storico “International Floral Displays Awards” conquistato nel concorso mondiale “Communities in Bloom. Sabato 14 dicembre alle ore 11.30 al Museo delle Infiorate non poteva mancare la presentazione del calendario “Maestri del petalo 2020” promosso dall’Associazione Le Infiorate di Spello.

Per i più piccoli, venerdì 20 dicembre alle ore 15.30 appuntamento a Largo Mazzini e Piazza della Repubblica con “Spello in…canto di Natale”, cori e canti natalizi a cura dell’Istituto comprensivo “G. Ferraris, diretti da M° Daniela Peppoloni con la partecipazione di Luisa Felicioni, Federico Battistelli e Massimo Pergolesi. Alle ore 17.30 tutti in piazza Kennedy ad aspettare l’arrivo di Babbo Natale. Il 1 gennaio inizierà con il tradizionale appuntamento del concerto di capodanno della Filarmonica Properzio che si svolgerà alle ore 21 al Teatro Subasio, mentre lunedì 6 gennaio alle ore 17 nella Sala Prampolini della Pro Spello è in programma la premiazione del XIX Concorso “Spello in Presepe” curato dalla Pro Spello che, in collaborazione con cittadini e Associazioni, propone un viaggio nel tempo tra i vicoli più suggestivi della città. Anche quest’anno torna il Presepe vivente: giovedì 26 dicembre e domenica 5 gennaio 2020 nella via Torri di Properzio l’Associazione Ombrikos metterà in scena le botteghe di antichi mestieri, le arti e momenti di vita quotidiana.

Tutti gli eventi su www.comune.spello.pg,it

Eventi in Umbria

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*