Perché…? 13. Diffondere, don Sergio Andreoli


Scrivi in redazione

don sergio

Perché…?
13. DIFFONDERE
don Sergio Andreoli

Chi vi ha convinto a tenere segrete le vostre belle imprese, compiute a favore degli altri?
Decidete di cambiare.
Convincete voi “chi vi ha convinto”, a consigliarvi caldamente di raccontare le opere buone,che avete compiuto.
Non lo fate per la vostra gloria, ma per quella di Dio.
Fatelo, pure – e questo mi preme molto dirvelo -, per dare una mano ai “fifoni”, che si arrendono di fronte alle prime difficoltà, che incontrano.
Perché acquistino coraggio.
Si sentano spinti a al bene.
Si convincano che, se il mondo va male – questo, un po’, è vero! -, dipende anche dalla loro non-volontà di testimoniare pubblicamente il bene.
Quante trasmissioni, per dare pubblicità alle cose negative!
Quanto spazio nei telegiornali alla “cronaca nera”!
Basta!
Non può proseguire così all’infinito.
Dovete anche voi, però, dare una mano, perché si cambi stile.
Si lasci, finalmente, entrare il soffio del bene, che sarà capace di riportare serenità nel cuore vostro e di quanti conoscete ed amate.
andreolisergio1@gmail.com

Eventi in Umbria

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*