Luoghi 4. Sterpete, Don Sergio Andreoli

LUOGHI 4. STERPETE
don Sergio Andreoli
Ci sono vissuto per una decina di anni.
Si tratta di una frazione di Foligno, in Umbria – quella bellissima Umbria da tutti ammirata e lodata per le sue tradizioni e le sue opere d’arte -.
Ero già seminarista; ci restai fino a quando fui ordinato Sacerdote – la Celebrazione, però, si tenne a Sassovivo, sopra Uppello -.
Non furono gli ultimi anni di residenza i più belli della mia vita.
Qualcuno conosce il perché.
Il passato, comunque, non deve pesare, perché il meglio è di fronte a me.
Uno dei miei professori, a Foligno, nel Seminario retto da Don Venanzo Crisanti, era proprio il Parroco di Sterpete, Don Cesidio Trombettoni – sarebbe bello e giusto, farne un ricordo solenne nella sua Parrocchia, dopo tanti anni! -.
La Chiesa del paese è dedicata all’Arcangelo Michele.
Il nome di Sterpete è indissolubilmente legato all’Aeroporto, che separa il paese da Sant’Eraclio e da Foligno.
Andando verso Sud si arriva a Casevecchie, girando a destra, si raggiunge Borroni, poi Corvia e, dirigendosi a sinistra Scafali.
Quanti ricordi!
Perché, però, la gente è così distratta?
Perché non ricambia il bene ricevuto con una grata memoria?
Perché
Chi legge, capisca che intendo solo stimolare al bene, anzi al meglio, uomini e donne “delle Stroppeta”!
donsergiose@gmail.com

Eventi in Umbria

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*