Sostituzione medici di base, Gareggia, solleciterò la soluzione del problema

Arresti Umbria, sindaco Gareggia, indagare su nomina presidente Istituti Riuniti

Sostituzione medici di base, Gareggia, solleciterò la soluzione del problema

CANNARA –  “E’ compito dell’Asl sostituire i  medici di base e garantire il servizio. Per quanto riguarda le mie competenze farò di tutto affinché chi deve risolvere il problema vi ponga rimedio nel più breve tempo possibile”. Il sindaco Fabrizio Gareggia replica alle affermazioni del gruppo “La Nostra Cannara” in merito alla questione dei medici di base nel Comune di Cannara. A seguito di due pensionamenti, ad oggi mancherebbero infatti due medici di base che non sono stati ancora nominati dall’Asl, creando grave disagio tra i cittadini.

“Attaccare me non contribuisce alla soluzione dei problemi – prosegue il sindaco – Trovo inaccettabile la situazione che si è creata, poiché è una mancanza di rispetto per la comunità che rappresento”.

I cittadini che in queste settimane sono andati all’Asl  per cambiare il medico di base, si sono trovati di fronte a tre scelte,  come in passato,  ma uno di questi medici ha raggiunto il tetto dei 1500 pazienti e non può accettare altri assistiti. L’altro medico ha invece dichiarato di lasciare la sua attività e quindi i suoi pazienti saranno riversati sul nuovo medico, che dovrà arrivare dietro nomina dell’Asl.

Per quanto riguarda la questione di trovare nuovi spazi più adeguati per gli studi medici, l’amministrazione comunale precisa che gli accordi tra medici professionisti e chi gli affitta il locale, sono accordi privati, e quindi non può entrare nel merito della questione.

Eventi in Umbria

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Solve : *
15 + 10 =