Spello Volley conquista i play-off

 
Chiama o scrivi in redazione


Spello Volley conquista i play-off e da domenica 22 marzo affronterà in un girone all’italiana Spoleto, Chiusi e Foligno. Si è concluso la scorsa settimana il campionato di seconda divisione femminile che ha visto Spello Volley primeggiare per tre a zero su School Volley Perugia, risultato che ha permesso alla squadra di piazzarsi al secondo posto del girone a soli due punti dalla capolista Umbertide.

Un traguardo di grande rilievo per la società sportiva nata nel 2011 che per la prima volta dalla fondazione conquista i play-off. I numeri parlano chiaro, 46 punti su diciotto giornate sono il tabellino di marcia di questa squadra che grazie al tecnico Fabio Tocchi ha saputo amalgamarsi in un gioco tecnicamente importante e dinamico.

Il gruppo è formato non solo da atlete nate nel club spellano che hanno creduto nel progetto e si sono messe a completa disposizione dell’allenatore per un obiettivo comune. Tocchi ha inoltre coinvolto anche le atlete più giovani (under 16) per formare una squadra completa e vincente anche in un’ottica futura. “Adesso affronteremo i play-off dove occorre massima forma atletica e concentrazione ha commentato il presidente Corrado Belluccini -.

I play-off sono come un campionato a parte dove i valori di ogni squadra si rimettono in gioco per conquistare la promozione alla categoria superiore. Sarà fondamentale che ogni atleta dia il suo contributo per la conquista di questo importantissimo obiettivo. Voglio ringraziare tutte le atlete e l’allenatore senza dimenticare il sostegno e il contributo del nostro pubblico”. La formazione spellana è composta da: Stefania Angeletti, Arianna Menichini ed Arianna Sbicca (centrali); Sara Armilleri Sara Agostinelli (opposte); Simona Pecci, Valeria Ranocchiari e Cecilia Fiorucci (alzatrici); Beatrice Renga, Sara Berellini, Beatrice Mazzocchio e Giorgia Azzarelli, (schiacciatrici); Celeste Di Bartolo (libero).

Eventi in Umbria

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*