Moreno Landrini, Sindaco di Spello, è positivo Covid è in ospedale a Terni

 
Chiama o scrivi in redazione


Moreno Landrini sta meglio, il sindaco è ancora ricoverato a Terni

Moreno Landrini, Sindaco di Spello, è positivo Covid è in ospedale a Terni

“Forza Moreno Landrini, la tua città si stringe per darti forza! Non Mollare!” E’ uno dei tanti messaggi di solidarietà scritto al sindaco di Spello sulla sua pagina Facebook. Il primo cittadino è ricoverato in ospedale a causa di sintomi influenzali acuti. “Il tampone effettuato ha dato, purtroppo, esito positivo per Covid-19”. A scriverlo il vicesindaco Guglielmo Sorci che che informa la cittadinanza sulle sue condizioni di salute. “Dopo una prima assistenza presso l’ospedale di Foligno, il personale medico ha ritenuto opportuno trasferire il Sindaco presso l’azienda ospedaliera di Terni dove riceverà le dovute terapie in modo intensivo. Vi comunico che sono stati attivati i protocolli sanitari previsti dal Dipartimento di prevenzione della Asl Umbria 2 – Distretto di Foligno da applicare alle persone che sono venute in contatto con il Sindaco nell’ultimo periodo, così come è stata effettuata la sanificazione degli ambienti del palazzo comunale. La Giunta, i Consiglieri comunali e l’Amministrazione comunale tutta formulano il migliore augurio di pronta guarigione al nostro Sindaco, che non mancherà certo di far valere la sua tenacia anche in questo delicato momento.

E in un precedente post il comune di Spello scrive: “Il sindaco in questo particolare momento di difficoltà anche personale, pur continuando a svolgere le sue funzioni, si scusa per non essere riuscito a rispondere a tutte le telefonate e messaggi ricevuti. Le funzioni di sindaco saranno assunte dal vice sindaco Gugliemo Sorci per la continuazione dell’attività amministrativa. Il sindaco manda un caloroso messaggio di incoraggiamento a tutta la comunità certo del senso di responsabilità di ogni cittadino nel rispettare tutte le misure imposte.

Eventi in Umbria

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*