Stabilimento Firema Spello al tavolo nazionale, lo ha detto assessore Riommi

Foto Troccoli

“La complessa trattativa della Firema Trasporti sta proseguendo e include tutti gli stabilimenti del gruppo, compreso quello di Spello”. Con queste parole l’assessore regionale allo sviluppo economico , a conclusione della riunione di giovedì scorso (29 gennaio) nella sede del Ministero dello Sviluppo  economico con l’unità di crisi che si sta occupando della vicenda, ha fornito informazioni in merito al sito spellano.  Riunione, svoltasi lo stesso giorno in cui i dipendenti di Spello, avevano incrociato le braccia per quattro ore per esprimere la loro preoccupazione per le sorti dello stabilimento in vista dell’imminente chiusura di questa fase di amministrazione straordinaria. “Il soggetto imprenditoriale in esame risulta essere solido – ha continuato l’assessore Riommi – al fine di rispettare i tempi, la Regione Umbria ha richiesto a breve la convocazione ufficiale del Tavolo nazionale”. Nell’apprendere la notizia, il sindaco di Spello , ha ribadito “la necessità di accelerare il confronto con l’auspicio che l’offerta di acquisizione vada nella direzione del mantenimento della produzione di tutti i siti presenti nel territorio nazionale, compreso quello di Spello che da sempre ha rappresentato un esempio e una risorsa per la sua produzione specializzata in ricambi elettromeccanici e nella riparazione e revisione di motori di trazione per treni e metropolitane, in cui viene impiegata anche  manodopera femminile”. – See more at: http://www.umbriajournal.com/economia/lavoro/assessore-riommi-include-stabilimento-firema-spello-al-tavolo-nazionale-146536/#sthash.9bMiI3m6.dpuf

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*