Spello, al centro studi “Adolfo Broegg” arriva l’organista Guillelmo Pérez

 
Chiama o scrivi in redazione


(spellooggi.it) SPELLO – Al centro studi “Adolfo Broegg” di Spello arriva uno dei più famosi organisti del mondo, uno dei più apprezzati esecutori e ricercatori dell’organo portativo medievale. Da oggi fino a domenica 23 febbraio è in programma la prima parte del masterclass con Guillelmo Pérez, l’organista nato a Barcellona che ha fondato l’ensemble “Tasto solo” dedicata alla musica per tastiera dei secoli XIV e XV.

Guillelmo Pérez attualmente insegna musica medievale e organetto all’università di Tolosa, svolge seminari in tutto il mondo ed è impegnato in nuovi progetti con il produttore italiano Walter Chinaglia. Le sessioni di studio saranno dedicate alla monodia italiana del XIV Secolo (incluse le famose istampitte dal codice London 29987, il codice Rossi e i compositori del trecento fiorentino) riguardanti la performance, il contesto del repertorio, l’analisi e la messa in relazione con la polifonia dell’Ars Nova. I seminari sono aperti a musicisti e cantanti principianti e avanzati e agli uditori.

Un posto speciale sarà occupato dallo studio degli strumenti a tastiera medievali, dal punto di vista della tecnica e dell’interpretazione. La seconda sessione con Guillelmo Pérez è in programma dal 4 al 6 aprile. Per informazioni ed iscrizione: info@centrostudiadolfobroegg.it.

Eventi in Umbria

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*