Pasta Julia Spello: Cgil, soci irresponsabili ancora rinvii! Adesso basta!

Nonostante il pericolo imminente del fallimento i soci di Pasta Julia spa (Porzi e Scarponi) continuano ad osteggiare e soprattutto posticipare le scelte atte a salvare l’azienda e soprattutto a garantire la continuità produttiva e la salvaguardia di tutta l’occupazione. I fatti ci dicono che alla convocazione dell’assemblea, i soci, irresponsabilmente immersi nei loro infiniti litigi, si attaccano a futili cavilli burocratici, per rinviare l’appuntamento, fregandosene dell’impatto drammatico di questa scelta sia per la credibilità del marchio che per la dignità ed il futuro di 47 lavoratori.

Ci verrebbe da chiedere: se non sono capaci di difendere i loro interessi dal fallimento, come possono amministrare le scelte di un’azienda che ha un grandissimo impatto sociale su tutto il nostro territorio?

Dovrebbe prevalere sull’interesse di bottega l’interesse generale e cioè la difesa dell’occupazione. E le istituzioni non possono stare a guardare.

Qualche esempio positivo c’è anche in Umbria: nella vicenda del gruppo Novelli non appena si è riusciti a mettere da parte i soci, le istituzioni, in quel caso il MISE (ministero sviluppo economico) hanno nominato un nuovo C.D.A composto da tecnici esterni e fuori dalle logiche aziendali. Una scelta che oggi, a distanza di soli 2 anni, ha permesso all’azienda di riconquistare fette di mercato per uscire dal concordato e soprattutto senza perdere nessun posto di lavoro.

La Flai Cgil e la Fai Cisl, dopo che nei giorni scorsi hanno fatto recapitare una diffida ai soci, non intendono più aspettare e danno come termine ultimo la nuova convocazione dell’assemblea per il prossimo 1° agosto. Se anche allora non sarà presa la decisione definitiva per mettere fine a questa brutta pagina, con la garanzia – come già scritto nella diffida – della proposta migliore a garanzia dei creditori, della continuità produttiva aziendale e soprattutto di tutte le maestranze – chiederemo l’immediata istituzione di una commissione di inchiesta che faccia finalmente chiarezza rispetto a tutte le vicende che si sono succedute da 1 anno a questa parte dentro Pasta Julia.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*