Infiorate di Spello, vince il gruppo “Filippo Petrucci”

Il vincitore assoluto del 53esimo concorso delle Infiorate di Spello è il gruppo “Filippo Petrucci” con l’infiorata n. 17. A cedergli l’ambito trofeo Properzio è stato il gruppo vincitore dell’edizione 2013, “Fonte de Borgo”, che resta però sul podio, al secondo posto della categoria quadri (infiorata n.14), seguito dal gruppo “Piazza Gramsci” (infiorata n. 8). La vittoria è stata assegnata dalla giuria per la seguente motivazione: Il programma iconografico è decisamente innovativo pur riferendosi alla tradizione, si aggancia all’attualità del tema trattato; esecuzione eccellente delle figure nelle quali è evidenziato il gioco di luci e ombre. Particolarmente affascinante l’elemento centrale realizzato in maniera moderna e curatissimo dal punto di vista cromatico. La cerimonia di premiazione, introdotta festosamente dalla musica swing italiana e american style dei Swingle Kings, si è svolta nella suggestiva cornice del cortile di Sant’Andrea alla presenza di un pubblico vivace e numeroso come non si era mai visto. Sul palco, a salutare i vincitori di tutte le categorie e dei premi speciali e a ringraziare tutti gli infioratori, insieme al primo cittadino di Spello Moreno Landrini, al presidente dell’Associazione

[box type=”shadow” ]Le Infiorate di Spello Guglielmo Sorci e ai giurati, anche Carla Casciari, vicepresidente della Regione Umbria, e Alcide Casini, presidente della BCC di Spello e Bettona, uno dei partner storici dell’evento.[/box]

Eventi in Umbria

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Solve : *
4 − 3 =