Antonio Luna, vicesindaco di Spello è il nuovo coordinatore dei Borghi più belli d’Italia

 
Chiama o scrivi in redazione


PERUGIA – Antonio Luna, vice sindaco di Spello dal giugno 2004 al maggio 2014, è il nuovo coordinatore umbro dei Borghi più belli d’Italia. Sarà affiancato da due vice: Daniela Settimi del Comune di Montefalco e il sindaco di San Gemini Leonardo Grimani. Le nomine sono state effettuate nel corso della recente assemblea, svoltasi presso la sede ANCI di Perugia, alla presenza del Presidente Nazionale Fiorello Primi e di sindaci, assessori, rappresentanti dei 23 Comuni facenti parte del Club. Antonio Luna, delegato dal Comune di Spello, vanta una decennale esperienza politico-amministrativa nel settore turistico ed è autore di diversi volumi che promuovono la sua città. “Ho accolto con sorpresa ed evidente piacere – afferma il neo coordinatore – la proposta ricevuta dalla Presidenza nazionale e dal Coordinamento regionale dei Borghi di guidare l’assemblea umbra. Ringrazio per la fiducia ricevuta il Presidente Fiorello Primi e per l’ottimo lavoro svolto la precedente coordinatrice Daniela Settimi. Dopo l’esperienza comunale spellana pensavo di cambiare registro.  Ora invece mi sento pienamente coinvolto in questa pregevole esperienza e lavorerò congiuntamente con gli stimati rappresentanti dei comuni soci del club, per gli appuntamenti in calendario nel 2015.

Ritengo che il primo obiettivo sia costituire formalmente un’associazione umbra, in accordo con il nazionale, in grado di progettare interventi di promozione turistica e di cultura identitaria per calamitare finanziamenti regionali ed europei. Abbiamo bisogno di risorse aggiuntive a quelle comunali, sempre più asfittiche, per valorizzare e promuovere ulteriormente la bellezza e l’accoglienza dei nostri territori”. Essendo l’Umbria la regione con il più cospicuo numero di Borghi più belli d’Italia e in vista di importanti iniziative, l’Associazione ha ritenuto infatti opportuno, in linea con le direttive nazionali, potenziare il coordinamento regionale, fino ad ora guidato dall’Assessore di Montefalco Daniela Settimi, con una struttura maggiormente articolata, nominando due coordinatori provinciali a supporto dell’attività del nuovo coordinatore regionale. L’assessore Settimi, che ha già lavorato per l’evento del Wtm 2013 di Londra al fianco del neo coordinatore regionale, seguirà ora i Borghi della Provincia di Perugia.

 “Sono assolutamente soddisfatta – ha affermato Daniela Settimi- del lavoro finora svolto per il Coordinamento del Club, grazie anche ai vari Comuni che in questo periodo hanno supportato la mia attività. Voglio ringraziare il presidente Fiorello Primi e tutto lo staff organizzativo dell’Associazione che in questi anni mi ha dato la possibilità di svolgere al meglio questo ruolo. Sarò d’aiuto al nuovo coordinatore per le numerose attività che l’associazione si propone per il futuro.  L’intenzione è quella di creare un’associazione regionale umbra dei borghi più belli d’Italia in grado di ottenere contributi specifici in vista dei vari e importanti appuntamenti di promozione futuri, lavorando in sintonia e in accordo con l’assemblea nazionale del Club”.
 Durante l’incontro il Presidente nazionale Fiorello Primi ha illustrato i prossimi impegni e gli obiettivi, in Italia e nel mondo, dell’associazione de I Borghi Più Belli d’Italia:
 “Il 2015 sarà un anno importante in quanto sarà l’anno di EXPO 2015, ove l’Italia dovrà mostrare il meglio di se. In quest’ottica l’associazione parteciperà all’evento con un proprio spazio per tutti i 6 mesi, che sarà messo a disposizione dei comuni che aderiranno all’iniziativa. Nel mese di marzo l’associazione sarà a EATALY di New York per una 3 giorni di presentazione al mondo economico, istituzionale e turistico di quella metropoli. Sono poi previste attività promozionali in Russia (Mosca e San Pietroburgo), Giappone, Germania, Corea del Sud, Inghilterra e Paesi Scandinavi”.
Il Presidente ha infine sollecitato i comuni a creare itinerari turistici da proporre al tour operator Borghi Italia Tour Network, affinché predisponga offerte turistiche complete da inserire nel nuovo catalogo “Magia dei Borghi, Energia per la vita”.

Eventi in Umbria

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*