Anfiteatro romano a Spello, partiti i lavori di manutenzione straordinaria. Sindaco Landrini lancia un appello

 
Chiama o scrivi in redazione


Al via la manutenzione dell’anfiteatro romano di Spello: è iniziato questa mattina l’intervento straordinario che a breve renderà di nuovo visibile il sito archeologico.  Le numerose piogge cadute durante la stagione estiva avevano infatti provocato  il proliferarsi di numerose specie vegetali oscurando la vista dei resti archeologici. Il Comune di Spello si è fatto quindi carico dell’intervento di cura dell’area. “I lavori di manutenzione comportano costi e oneri notevoli  e gli effetti sono purtroppo limitati nel tempo – ha affermato il sindaco Moreno Landrini -. Rivolgo a tutte le associazioni del territorio che hanno a cuore il decoro della nostra città, l’invito a collaborare affinché il mantenimento dell’anfiteatro e quello di altri siti possano essere assicurati durante tutto l’arco dell’anno”.

Eventi in Umbria

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*