Il festival del Cinema di Spello promuove anche la danza

 
Chiama o scrivi in redazione


Il festival del Cinema di Spello promuove anche la danza

Si intitola “La Danza sulle note di Ennio Morricone” ed è il nuovo progetto messo in campo dal “Festival del Cinema Città di Spello ed i Borghi Umbri – Le Professioni del Cinema” che nel 2021 celebrerà i suoi primi dieci anni di attività nel mondo della settima arte e non solo. Al via, infatti, un’iniziativa che ha come obiettivo quello di coniugare le musiche da film composte dal grande maestro con la creatività dei coreografi che, su quelle note, dovranno realizzare delle composizioni originali, spiegando la scelta musicale fatta e motivando la drammaturgia.

“È un progetto di ricerca a sostegno dei coreografi – ha commentato la presidente dell’Associazione Culturale di Promozione Sociale APS “Aurora”, Donatella Cocchini – con il quale vogliamo dare visibilità a giovani autori indipendenti di tutta Italia in un’ottica di promozione della danza contemporanea.

Il Festival ha nella sua mission la sinergia tra il cinema e le altre arti, ecco perché abbiamo deciso di avvicinarci alla danza. E lo abbiamo voluto fare sulle note di Ennio Morricone perché è stato un grande maestro delle musiche da cinema, al quale nel 2018 abbiamo avuto anche il piacere e l’onore di consegnare il ‘Premio Carlo Savina’”. Tre le candidature che accederanno alla fase finale del concorso, che si concluderà con una serata evento il 12 marzo 2021 a Foligno, nel corso della quale verrà decretato il progetto vincitore, al quale andrà un premio di mille euro.

A giudicare le coreografie in concorso sarà una giuria composta da cinque membri. Si tratta del coreografo Salvatore Romania, del critico ed esperto di danza e teatro Giuseppe Distefano, dell’attrice Ester Pantano, del Sound Engineering, Federico Savina, e del regista Jesus Garces Lambert.

I criteri seguiti dalla giuria riguarderanno la creatività e l’originalità dell’opera, la scrittura drammaturgica e coreutica e l’interpretazione. Ciascuna coreografia non dovrà superare la durata di 15 minuti e ad eseguirla potranno essere massimo cinque interpreti. Non è previsto, inoltre, alcun limite di età. Le iscrizioni andranno presentate entro il 5 novembre 2020 ed entro il 5 febbraio 2021 si conosceranno i tre finalisti. Il bando con tutte le informazioni è disponibile sul sito www.festivalcinemaspello.com (sezione Bandi).

Eventi in Umbria

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*