Centro Polivalente di Ca’ Rapillo sede deposito temporaneo prodotti donati

 
Chiama o scrivi in redazione


Centro Polivalente di Ca’ Rapillo sede deposito temporaneo prodotti donati

Si moltiplicano i gesti di solidarietà a favore delle persone che si trovano maggiormente esposte alla crisi economica dovuta all’emergenza Coronavirus. Il Comune di Spello al fine di gestire in maniera tempestiva ed efficiente le offerte di beni alimentari e di generi di prima necessità che stanno arrivando in questi giorni da parte di cittadini ed aziende ha individuato, grazie alla disponibilità del Comitato di Acquatino, il Centro Polivalente di Ca’ Rapillo come sede di deposito temporaneo dei prodotti donati.

L’Ufficio Sevizi sociali, avvalendosi del supporto del Comitato Croce Rossa di Spello e del Gruppo Comunale di Protezione civile, provvederà alla successiva distribuzione alle persone e ai nuclei familiari in condizioni di difficoltà e necessità legate all’attuale momento. “Ogni contributo fatto con entusiasmo ha un valore enorme per la nostra comunità – afferma l’assessore comunale ai servizi sociali Rosanna Zaroli -.

In questi giorni abbiamo ricevuto richieste da parte di cittadini e imprese che desiderano aiutare le persone in difficoltà. Abbiamo pensato di individuare un luogo dove far convogliare i gesti concreti di solidarietà per poi distribuirli ai più bisognosi grazie al prezioso contributo delle nostre associazioni che ringrazio per la loro disponibilità e spirito di servizio sempre dimostrati in questo difficile momento”. Per ogni informazione in merito alla consegna è possibile contattare il responsabile dell’Area Affari generali, servizi sociali e cultura, Gianluca Sabatini al numero 0742.300071 o all’indirizzo mail gsabatini@comune.spello.pg.it

Eventi in Umbria

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*