Un vicolo fiorito di Spello raffigurato in uno dei 42 vasetti della limited edition di Nutella “Ti Amo Italia”

Al sindaco Landrini il cofanetto con una speciale dedica  da parte della Ferrero

 
Chiama o scrivi in redazione


Un vicolo fiorito di Spello raffigurato 42 vasetti Nutella Ti Amo Italia

Un vicolo fiorito di Spello raffigurato in uno dei 42 vasetti della limited edition di Nutella “Ti Amo Italia”

“Nutella celebra la bellezza e le meraviglie del nostro Paese con la Special edition “Ti Amo Italia” realizzata in collaborazione con Enit. Ci sono luoghi con cui abbiamo un legame speciale: per questo Nutella ha scelto per lei il vasetto che celebra questo scorcio d’Italia di cui anche lei, con il suo lavoro, si prende cura ogni giorno”.


Fonte: Comune di Spello


Con questa speciale dedica il sindaco Moreno Landrini nei giorni scorsi ha ricevuto dalla Ferrero il cofanetto contenente il vasetto in cui è raffigurato un vicolo fiorito di Spello, Via Borgo San Sisto IV, in questi giorni in commercio insieme ad altre 42 location italiane selezionate tra le 1600 iniziali.

La limited edition di Nutella “Ti Amo Italia” per la prima volta ha decretato i luoghi raffigurati sugli iconici vasetti di questa seconda edizione, chiamando i consumatori, i quali hanno espresso le loro preferenze con ben 2.143.217 voti. Dalle candidature iniziali, sono state 84 le location in gara, selezionate con ENIT (Agenzia Nazionale del Turismo) e tra i 42 vincitori, per l’Umbria, grazie ai tantissimi voti ricevuti, c’è Spello con il vicolo curato dalle signore Antonietta e Maria e la Cascata delle Marmore.

“Ricevere questo prestigioso riconoscimento che vede Spello tra i 42 luoghi del cuore degli italiani ci riempie di orgoglio – commenta il sindaco Moreno Landrini – partecipare alla campagna pubblicitaria di un importante brand conosciuto ed apprezzato non solo a livello nazionale rappresenta una notevole occasione per promuovere l’immagine di Spello.
Un ringraziamento a tutti i cittadini che con amore e dedizione durante l’anno custodiscono angoli della città divenuti nel tempo meta privilegiata per turisti e visitatori. I vicoli, le finestre e i balconi di Spello, grazie all’intuizione della Pro Spello con un concorso a loro dedicato, sono premiati con un riconoscimento di portata nazionale che, allo stesso tempo, attesta il lavoro svolto dall’Amministrazione nel valorizzare anche la vocazione floreale nella comunicazione istituzionale con la dizione “Spello Città d’Arte e dei Fiori”, oggi divenuta identitaria per promuovere la città in ogni suo aspetto”.

Eventi in Umbria

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*