Cannara: torre civica in rosso contro la violenza sulle donne

 
Chiama o scrivi in redazione


Cannara: torre civica in rosso contro la violenza sulle donne

Cannara: torre civica in rosso contro la violenza sulle donne

Nel 2020 è stata uccisa una donna ogni tre giorni. Questo è il terribile bollettino di un fenomeno che si presenta ancora una volta come difficile da contrastare. Nonostante i provvedimenti specifici, come il Codice Rosso approvato nel 2019 su iniziativa del Guardasigilli Alfonso Bonafede e dell’allora Ministro della Pubblica Amministrazione Giulia Bongiorno, la violenza sulle donne non si arresta.

© Protetto da Copyright DMCA

È fondamentale sensibilizzare le giovani generazioni su questo tema, diffondendo la cultura della parità e del rispetto di genere. Dobbiamo anche spiegare ai nostri ragazzi che la violenza su una donna non è solo quella fisica, come spesso viene rappresentata sui media, ma è qualsiasi forma di sopruso e di prepotenza anche psicologica o sociale. Oggi, anche a causa del massiccio impiego dei social, fenomeni terribili come il body shaming è il revenge porn, si stanno diffondendo in maniera preoccupante: sono più difficili da individuare e contrastare e proprio per questo vanno combattuti con maggiore determinazione.

“In questa battaglia il nostro Comune non intende tirarsi indietro. Questa sera illumineremo la nostra torre civica di rosso per lanciare un messaggio forte a sostegno delle donne che subiscono violenze ogni giorno. L’emergenza sanitaria ci ha impedito di organizzare eventi in presenza, ma non vogliamo che questa importantissima ricorrenza passi sotto silenzio”.

Eventi in Umbria

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*