Testimoniare, Don Sergio Andreoli

 
Chiama o scrivi in redazione


Venerdì fra l’Ottava di Pasqua: “Dio onnipotente […], donaci di testimoniare nella vita il mistero che celebriamo nella fede”.
Sicuramente anche tu hai sentito dure critiche ne confronti di chi dice di credere, ma non vive secondo gli insegnamenti di Gesù Cristo.
Ebbene, non ti meravigliare.
Sono in certo senso provvidenziali, perché ti spingono ad essere sempre più coerente.
A impegnarti a non creare contrasti tra fede e vita, tra parole e opere, tra comportamenti e celebrazioni.
Comincia oggi ad annullare almeno una delle contraddizioni, che hai rilevato nella tua vita.
Renderai un po’ migliori pure quelli che ti vivono accanto.
donsergiose@gmail.com

Eventi in Umbria

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*