Accrescere, Don Sergio Andreoli

II Domenica di Pasqua: “Dio […], accresci in noi la grazia che ci hai dato […]”.
Non sei “pieno di grazia”.
Solo Maria Vergine e Madre lo è.
Chiedila, allora, incessantemente.
Senza stancarti.
Con grande fiducia.
La Santissima Trinità non sarà sorda alle tue invocazioni.
Dimostrerà tutta la sua fantasia nell’aiutarti.
Sii, però, anche pronto a ringraziare.
A chiedere la grazia non solo per te, ma pure per chi non ti è simpatico
Non soltanto oggi, ma anche domani.
Non se ci provi gusto, ma sempre.

Eventi in Umbria

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Solve : *
11 × 4 =