Covid, l’Amministrazione cannarese premia i volontari

 
Chiama o scrivi in redazione


Covid Amministrazione cannarese premia i volontari

Covid, l’Amministrazione cannarese premia i volontari

corriere dellumbriaLa giunta comunale cannarese ha premiato tutti i volontari che in questi mesi di pandemia si sono adoperati per supportare la popolazione. Sin dai primi giorni di emergenza, come ricordano dall’amministrazione, è stato attivato il Centro operativo comunale di protezione civile che ha coordinato, grazie alla supervisione di Giorgio Agnello, presidente del consiglio comunale di Cannara, diverse attività fondamentali: consegna dei generi di prima necessità e farmaci, pagamento di bollette delle utenze, consegna dei buoni spesa, orientamento e informazione alla popolazione. Nella seconda fase dell’emergenza, inoltre, grazie al volontariato ed alla collaborazione con la farmacia della fondazione Irre, è stato realizzato uno screening della popolazione con test sierologici gratuiti, mentre agli studenti cannaresi sono stati eseguiti i tamponi rapidi messi a disposizione gratuitamente dalla Regione Umbria. Le attività sono state svolte secondo tutte le prescrizioni anti-covid al palazzetto dello sport di Cannara, opportunamente allestito per tale funzione. Attestati di riconoscenza sono stati consegnati anche alla confederazione delle Misericordie e alla Croce rossa italiana che hanno fornito volontari e mezzi per le attività sanitarie e di supporto. “Sono particolarmente orgoglioso ha affermato il sindaco di Cannara, Fabrizio Gareggia durante la cerimonia della straordinaria risposta che la nostra comunità ha saputo dare alla crisi” (FP)

Eventi in Umbria

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*