Sciatica, don Sergio Andreoli

Non puoi farci nulla con le tue proprie forze.
Sei  davvero disarmato.
Mettiti a letto e prendi le medicine, con  grande pazienza e fiducia.
Implora, soprattutto, l’aiuto divino.
Ce la farai.
Quando ripenserai ai  giorni di inattività e di lamenti, capirai meglio chi sei, cosa fai, dove vai e cosa t’aspetta.
La tua fede crescerà, la tua speranza si irrobustirà, la tua carità verso Dio e quella il verso il prossimo si affineranno e prenderanno un volto più attraente.
Dammi retta.
donsergiose@gmail.com

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*