Muro di contenimento di via Tempio di Diana, in corso gli interventi di messa in sicurezza

 
Chiama o scrivi in redazione


Muro di contenimento di via Tempio di Diana, in corso gli interventi di messa in sicurezza

Continuano i lavori di messa in sicurezza del tratto di mura di contenimento in via Tempio di Diana, via Tempio di Diana 2 e via Maddalena.  L’intervento iniziato nel mese di novembre dello scorso anno, che poi proseguirà in via Mura Vecchie, rientra nell’ambito del finanziamento all’interno del PIR Spello Capoluogo con un contributo della Regione Umbria di 260mila euro (D.G.R. n.4 8 gennaio 2018).

Nel dettaglio, i lavori stanno interessando la messa in sicurezza e il ripristino di alcuni muri di sostegno in muratura di pietrame esistenti lungo le precedenti vie, già interessate dalla realizzazione delle infrastrutture a rete e delle pavimentazioni del PIR.

Le problematiche relative ai muri di contenimento di questa parte della città è una questione annosa che si sono protratte nel tempo a causa di una serie di complessità indipendenti dalla volontà dell’Amministrazione comunale – commenta il sindaco Moreno Landrini –; con costanza e tenacia, anche grazie all’operosità degli uffici, siamo riusciti a reperire le risorse economiche e a completare il relativo procedimento per arrivare all’esecuzione dei lavori”.

Il sindaco infine, annuncia che a completamento della riqualificazione, Via Tempio di Diana sarà oggetto dell’intervento di rifacimento totale delle infrastrutture e delle pavimentazioni che rientrano nell’ambito del terzo stralcio del PIR – Spello Capoluogo i cui lavori sono iniziati nei  giorni scorsi partendo da Via Borgo Fortezza.

Eventi in Umbria

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*